Napoli: borseggiatore rapina i turisti, passeggero lo filma e lo fa arrestare.

Borseggiatore arrestato grazie ad un video
(Websource / archivio)

Un anno e tre mesi di reclusione, questa la condanna per un uomo che con destrezza derubava i passeggeri della metro alla stazione centrale di Napoli.

Un borseggiatore ha operato a lungo indisturbato sul convoglio delle ferrovie dello Stato che arrivava alla Stazione Centrale di Napoli. Quel treno risulta da sempre gremito di persone ed era proprio quello stato di confusione che portava l’uomo, più che 50enne, ad agire con destrezza e senza dare nell’occhio. Più di un colpo portato a segno senza che le sue vittime si accorgessero di nulla, questo almeno fino a qualche giorno fa. L’uomo, infatti, è stato ripreso con un telefono cellulare da uno dei pendolari mentre si accingeva a rubare il portafogli ad un turista.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Napoli, borseggiatore beccato da un video amatoriale

Un movimento lesto e deciso quello dell’uomo di circa 50 anni che per l’ennesima volta era riuscito a derubare il malcapitato di turno. La Polfer è riuscita ad identificare l’uomo e quindi a trarlo in arresto, conducendolo poi a domiciliari, grazie ad un video realizzato da un uomo che dalla banchina ha visto e ripreso la scena. Il testimone ha compiuto il proprio dovere e consegnato immediatamente il video alla polizia. Grazie alla prova sono iniziati una serie di controlli e pedinamenti sulla linea, finché il rapinatore non è stato colto in fragranza di reato e fermato.

LEGGI ANCHE—>Messina: adolescenti rapinano e violentano la nonna dell’amico