Lo YouTuber Denis Dosio aggredito 2 volte: “Ma resto al top”

Lo YouTuber Denis Dosio aggredito due volte racconta quanto gli è successo ospite di Pomeriggio 5 poi sottolinea: “Ma resto al top”.

(Instagram)

“Non preoccupatevi, io sto bene”, così rassicurava i suoi fan Denis Dosio a poche ore dall’aggressione subita lo scorso 25 luglio. Si trattava del secondo episodio violento subito dallo YouTuber in poche settimane. La prima volta – il 10 giugno 2019 – qualcuno lo aveva chiuso nel bagno di una discoteca.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Le aggressioni subite da Denis Dosio

Denis Dosio, ieri ospite di Pomeriggio 5, ha respinto l’accusa secondo la quale si sarebbe inventato tutto. Ha spiegato: “Non lo faccio per follow o per farmi pubblicità”. Quindi ha ricostruito il primo episodio: “La prima volta ero in un bagno da solo. In due mi hanno bloccato dentro e hanno iniziato a tirare pugni alla porta, mi sono liberato sfondando l’ingresso”. Ma se la prima volta ha più l’aria di una ragazzata, la seconda aggressione sembra più seria.

Allo Youtuber infatti avrebbero spaccato un bicchiere in testa in un locale di Mykonos in Grecia. Denis Dosio se l’è cavata con 5 punti di sutura e nessuna conseguenza più grave. Ha spiegato ospite del salotto di Barbara D’Urso: “Due ragazzi mi hanno lanciato dell’alcol addosso, mi bruciavano anche gli occhi, non vedevo nulla, poi uno mi ha spaccato il bicchiere in testa.Ho agito per vie legali e i due sono stati denunciati”. Ma lo YouTuber ci tiene a precisarlo: “Nonostante le aggressioni, mi sento sempre al top”.