Manchester United “chiama” Massimiliano Allegri per il dopo Solskjaer

L’ex allenatore della Juve Massimiliano Allegri è senza squadra dopo la fine del rapporto professionale con i bianconeri… forse ancora per poco.

Massimiliano Allegri al posto di Ole Gunnar Solskjaer: è questa l’indiscrezione di Tuttosport subito rilanciata in Inghilterra. L’ex allenatore della Juventus sarebbe il più “papabile” sostituto del norvegese sulla panchina del Manchester United, se i Red Devils dovessero esonerarlo. Per il momento Ed Woodward non avrebbe messo in discussione l’allenatore, ma in caso di persistenza di risultati negativi il club inglese potrebbe intervenire. Naturalmente il condizionale è ancora d’obbligo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Nuova avventura per Massimiliano Allegri?

A ben vedere, secondo i colleghi di Tuttosport Massimiliano Allegri può fare al caso di Chelsea, Manchester United e Tottenham, dove gli attuali manager Lampard, Solskjaer e Pochettino non hanno iniziato affatto bene la stagione. E va da sé che l’indiscrezione di mercato che non dispiacerebbe alla Juventus: in caso di effettivo ingaggio Oltremanica, infatti, risparmierebbe i soldi dell’anno di contratto che ancora lega il tecnico livornese ai bianconeri.

Insomma, per l’ex allenatore della Juve, a tutt’oggi senza squadra dopo la fine del rapporto professionale con il club bianconero, potrebbe presto cominciare un’altra avventura. E gli addetti ai lavori si dicono certi che Massimiliano Allegri sia il prescelto per sedere sulla panchina dei Red Devils, superando nelle gerarchie Ten Hag e il vecchio pallino Simeone.

EDS