Il rapporto madre-figlia è il più forte, lo dimostra uno studio scientifico

il rapporto più forteUno studio sulla trasmissione genetica dei disturbi, ha mostrato come il rapporto madre-figlia sia quello più stretto all’interno della famiglia.

Un gruppo di ricercatori della California ha deciso di tracciare i rapporti familiari a livello cerebrale per cercare di capire come e se alcune patologie psicologiche siano trasmissibili geneticamente. Per farlo hanno selezionato 35 famiglie in buono stato di salute, senza problemi psichiatrici, e che non avessero un passato di uso di droghe o psicofarmaci. I candidati sono stati sottoposti ad una risonanza magnetica, così che fosse disponibile la mappatura dei loro cervelli. In questo modo gli studiosi hanno potuto analizzare somiglianze e differenze nel funzionamento delle aree del cervello dei vari candidati.

L’interesse  primario dei ricercatori era quello di capire come mai disturbi come ansia e depressione si trasmettessero più frequentemente tra madre e figlia. I risultati hanno mostrato una compatibilità quasi totale tra il cervello delle madri e quello delle figlie. Lo studio è stato successivamente pubblicato sulla rivista di settore ‘The Journal of Neuroscience’.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il rapporto madre-figlia è il più forte

Dallo studio è emerso come il cervello di madre e figlia sia anatomicamente identico nell’area che governa le emozioni. Una somiglianza quasi totale si verifica anche per tutti gli altri componenti della famiglia, ma la relazione tra queste due è più forte. Secondo gli studiosi tale uguaglianza permette la trasmissione di uno schema emotivo che consente a madre e figlia di elaborare le emozioni allo stesso modo. Ne conseguirebbe che le figlie di donne affette da disturbi e patologie sarebbero maggiormente esposte al rischio di “ereditarle”.

Lo studio, i cui risultati dovranno essere confermati da ulteriori studi, ha anche dei risvolti positivi. La capacità di percepire le emozioni allo stesso modo permette una maggiore comprensione tra madre e figlia. Questo spiega il perché tra loro si crei un rapporto speciale, ma anche perché delle volte ci siano delle forti incomprensioni: essere troppo simili a livello emotivo, alle volte, può portare a scontri e litigi.