Home News Malasanità, uomo muore dopo una banale operazione alle emorroidi

Malasanità, uomo muore dopo una banale operazione alle emorroidi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:59
CONDIVIDI
malasanità operazione emorroidi
Un presunto caso di malasanità costa la vita ad un uomo per una banale operazione alle emorroidi

Le forze dell’ordine indagano su un presunto caso di malasanità, con un uomo morto in seguito ad un intervento chirurgico alle emorroidi.

Si era sottoposto ad un intervento chirurgico non complicato alle emorroidi, ma è rimasto vittima di quello che sembra un caso di malasanità. L’uomo in questione aveva 59 anni ed è morto per i postumi di una operazione svolta all’interno di una struttura privata, la ‘Casa di Cura l’Immacolatà’ di Celano, in provincia de L’Aquila. Il nesso tra la scomparsa del 59enne e l’intervento non è ancora stato comprovato, ma le forze dell’ordine stanno indagando per portare alla luce possibile correlazioni. Una inchiesta è stata disposta in tal senso dalla Procura della Repubblica di Avezzano. E si procederà anche per lo svolgimento di un esame autoptico, necessario per fare maggiore luce sulle cause della morte dell’uomo. Anche i parenti della vittima pensano che possa esserci stata una vicenda di malasanità.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Malasanità, per i vertici della clinica l’operazione era andata bene

I familiari hanno presentato una denuncia ai carabinieri di Celano. Ed è stato aperto anche un fascicolo contro ignoti. L’ipotesi contestata è quella di reato per omicidio colposo. L’autopsia si dovrebbe avere martedì 24 settembre. I vertici direttivi della clinica hanno fatto sapere che l’intervento chirurgico si è svolto senza alcuna complicazione. “L’operazione è riuscita benissimo”, fanno sapere. A stroncare l’uomo pare sia stato un infarto sopraggiunto in maniera repentina. Ma sarà proprio l’autopsia a confermare questa tesi ed a confermar. Oppure a smentire un possibile collegamento tra l’operazione alle emorroidi ed il decesso. Tale tipo di intervento chirurgico è da parecchio tempo alla stregua di un qualcosa di routine, dal coefficiente di difficoltà molto basso. L’uomo scomparso nella circostanza aveva moglie e due figli ed era un ex dipendente dell’Enel, in base a quanto si apprende.