Nuoro, bimbo di 2 anni figlio di vegani in ospedale per denutrizione: è gravissimo


Nuoro, bimbo di 2 anni figlio di vegani in ospedale per denutrizione: è gravissimo. In questo stato si trovava il bambino ricoverato. Era debolissimo, magro e privo di forze.

Quando è giunto all’ospedale San Francesco, a Nuoro, nel quale è stato ricoverato, le sue condizioni erano davvero molto gravi. In questo stato si trovava infatti un bimbo di meno di 2 anni che nei giorni scorsi era giunto nell’ospedale di Nuoro. Il bambino versava in uno stato avanzato di denutrizione.

Bimbo di 2 anni figlio di vegani in ospedale per denutrizione

Il piccolo è figlio di una coppia vegana e quando è giunto in ospedale le sue condizioni di salute erano davvero gravi, il bambino infatti era molto magro, debole e svogliato. Immediate sono state le analisi condotte sul suo corpicino, volte ad accertare se il piccolo fosse affetto da qualche virus o malattia particolare. Gli esami, escludendo ogni altra patologia, hanno infine registrato un grave stato di denutrizione nel bambino. Sottoposto immediatamente alle cure, il bimbo non è ora fortunatamente in pericolo di vita e si trova nel reparto pediatrico dell’ospedale.

Bisognerà a questo punto comprendere se le condizioni del piccolo erano dovute ad una dieta inadeguata alla sua età e alla necessità di introdurre elementi fondamentali in una così delicata fase di sviluppo o se alcuni fattori genetici abbiano inciso sul suo stato di salute. I medici sottoporranno ad ogni modo il bambino, non appena sarà scampato ogni pericolo, ad un regime alimentare più consono. Coinvolgeranno in questo processo anche i suoi genitori.

Leggi tutte le notizie su Google News