Non è l’Arena, Bibbiano e testimonianze inedite nella prima puntata

non è l'arena Bibbiano
Si parla dei fatti di Bibbiano a ‘Non è l’Arena’, ma non solo – FOTO: screenshot

La vicenda Bibbiano è l’argomento principale della prima puntata della stagione de ‘Non è l’Arena’, sempre su La7 con Massimo Giletti.

C’è l’inchiesta ‘Angeli e Demoni’ con gli orrori di Bibbiano e lo scandalo relativo a migliaia di adozioni pilotate al centro della prima puntata della stagione di ‘Non è l’Arena‘. Da Massimo Giletti si parlerà dell’inchiesta che è attualmente in corso e che ha portato alla luce tutto quanto di terribile scoperto lo scorso 26 giugno. Ci sarà in particolare la testimonianza di un papà al quale era stato tolto il proprio figlio. Uno stralcio dell’intervista condotta con il genitore, che è rimasto anonimo, riporta le seguenti parole. “Sono state stilate delle relazioni del tutto false ed inventate su ciò che si diceva e su ciò che si faceva all’interno degli incontri”. Parole che ovviamente desteranno ulteriore scalpore. ‘Non è l’Arena’ comincia così con uno dei temi più discussi degli ultimi mesi la sua terza edizione, sempre su La7.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Non è l’Arena, Bibbiano ma non solo: presenti anche Renzi e Pamela Prati

Ed oltre alla vicenda Bibbiano, ci sarà spazio anche per Matteo Renzi. L’ormai ex esponente del Pd è uscito giusto pochi fa dal partito di cui ha fatto parte per anni, rivestendo anche la carica di segretario oltre che di rappresentate piddino alla carica di primo ministro. Il primo faccia a faccia avverrà proprio con lui, che ora ha scelto di dare vita ad un nuovo soggetto politico con alcuni fuoriusciti del Partito Democratico, pur avendo già assicurato pieno appoggio al secondo Esecutivo capeggiato dal riconfermato premier Giuseppe Conte. Inoltre si parlerà anche di Pamela Prati. La sarda, protagonista di una bufala colossale tra primavera ed estate relativa alle sue false nozze, racconterà la sua versione su quanto avvenuto.