Fabrizio Corona oggi, perché è in carcere e quanto deve scontare – FOTO

Fabrizio Corona oggi
Fabrizio Corona oggi, di lui si parla a ‘Live – Non è la D’Urso’ – FOTO: Live – Non è la D’Urso

Che fine ha fatto Fabrizio Corona oggi? L’ex re dei fotografi si trova al momento in carcere, i motivi del suo nuovo arresto e fino a quanto resterà in galera.

La domenica sera è diventata molto scoppiettante in televisione, con ‘Live – Non è la D’Urso’ che va a contrapporsi a ‘Non è l’Arena’ su La7 e ad ‘Imma Tatarani – Sostituto Procuratore’, la fiction proposta da Rai 1. Nel programma tv di Mediaset, Barbara D’Urso punta sul jolly Fabrizio Corona oggi, sperando di riuscire a fare più ascolti rispetto all’intervento in diretta di Pamela Prati da Massimo Giletti. L’ex re dei fotografi si trova attualmente recluso nel carcere di San Vittore, a Milano, dopo essere finito già in manette in passato. ‘Live – Non è la D’Urso’ mostra delle immagini inedite ed in esclusiva del 45enne catanese, realizzate lo scorso giovedì 19 settembre. Corona viene inquadrato in un filmato realizzato all’interno del carcere, durante un torneo di calcio organizzato per beneficenza. La D’Urso manda in onda poi anche le testimonianze di chi è entrato con Fabrizio Corona proprio in carcere.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Fabrizio Corona oggi, perché è stato arrestato di nuovo

La scelta di rispedire di nuovo in galera l’ex marito di Nina Moric è giunta su diretta disposizione del magistrato di sorveglianza, Simone Luerti. Questi aveva sospeso l’affidamento terapeutico inizialmente deciso per il siciliano, a causa di alcune violazioni dei termini imposti a Corona. Tale percorso prevedeva un percorso di disintossicazione dalla dipendenza da cocaina. Ma le continue infrazioni ed inosservanze da parte dell’ex fotografo hanno portato alla scelta di trarlo in manette. Corona viene descritto come “molto provato”. Le violazioni contestategli sono diverse.

Quando uscirà dal carcere?

Tra queste spiccano le mancate comunicazioni dei suoi spostamenti ai più vicini commissariati di riferimento. Poi il fatto di essere stato fuori casa nonostante il divieto di uscire nelle ore notturne ed il divieto di utilizzare i social network. Ma anche le sue partecipazioni televisive gli sono costate la misura più severa possibile con relativo ritorno in carcere. Il Tribunale di Milano ha anche disposto che 5 dei mesi già trascorsi in galera non sono da ritenere validi. Il catanese dovrebbe uscire dal carcere a metà 2023, ma pare ci siano possibilità di poterlo vedere lasciare la sua cella con un anno di sconto. Ad ogni modo, di lui si è parlato per una vecchia controversia avuta con Selvaggia Lucarelli.