Home News Malika Ayane sposata a Las Vegas, chi è l’ex marito Federico Brugia

Malika Ayane sposata a Las Vegas, chi è l’ex marito Federico Brugia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:49
CONDIVIDI

Federico Brugia è uno dei più noti registi pubblicitari italiani, nonché l’ex consorte di Malika Ayane. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lui.

Il matrimonio tra Malika Ayane e Federico Brugia è giunto al capolinea nel 2016. Erano sposati da sei anni e sembravano una coppia di roccia. Invece lei ha deciso di dirgli addio, per poi legarsi sentimentalmente a Claudio Fratini. Conosciamo più da vicino il suo ex, un regista lanciatissimo nel mondo degli spot.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Federico Brugia

Federico Brugia è nato nel 1967 a Milano, in zona Magenta, da cui si è presto trasferito per andare a vivere sui Navigli, la zona di Milano che preferisce. Da piccolo sognava di diventare papa o direttore d’orchestra, e la scelta di fare il regista è stata abbastanza precoce: aveva più o meno verso i 12-13 anni quando suo padre gli regalò una piccola cinepresa Super8 e capì che quella sarebbe stata la sua vocazione. Formatosi al DAMS di Bologna, dal 1986 ha maturato le prime esperienze professionali nella regia di opere audiovisive, spaziando fra moda e videoclip musicali e facendosi apprezzare per la ricerca nella descrizione d’atmosfera e l’utilizzo di una grammatica innovativa, attraverso l’uso inconsueto dei movimenti di macchina e del montaggio.

Nel 1991 ha cominciato a realizzare video musicali e spot, vincendo numerosi premi in Italia e all’estero (Cannes, Clio, Mezzominuto d’Oro, Epica, EuroBest, Key Award, New York film festival). In particolare, lo spot per BMW (serie 3) – girato a New York con un’imponente ricostruzione storica degli anni ’40 e un set con oltre 200 comparse e 70 auto d’epoca – ha lanciato Federico Brugia sulla scena dell’advertising internazionale, portandolo a dirigere numerose produzioni in Italia e all’estero.

Tra i suoi progetti più importanti ricordiamo i film per Damiani, Audi, Dolce & Gabbana,al fianco di testimonial come Isabella Rossellini, Elton John, Malika Ayane, Boris Becker, Eva Green, Rafael Nadal, Christian Vieri, Francesca Neri, Luciano Pavarotti. La poetica e lo stile di Federico Brugia vengono riconosciuti anche all’estero e soprattutto in Spagna, dove alcuni dei suoi spot sono entrati a far parte dell’archivio multimediale del museo Reina Sophia.

Dal marzo del 2002, inoltre, Brugia è partner (oltre che regista in esclusiva mondiale) di The Family, casa di produzione fondata assieme ad altri tre soci con l’intento di proporre un modello nuovo improntato alla qualità e alla diversificazione sperimentando tecniche innovative e canali di distribuzione come il web, quando ancora in pochi credevano nel potenziale dei filmati virali. Nel 2008 è uscito il primo dei suoi due libri fotografici, e nel 2009 il secondo. Nel frattempo la sua carriera è proseguita col vento in poppa, varcando le soglie delle più importanti agenzie in Inghilterra e negli Stati Uniti.

Per quanto riguarda la vita privata, come detto, Federico Brugia è stato sposato con Malika Ayane dal 2011 al 2016. Aveva già due figlie da una precedente relazione, Ludovica e Matilde, di 16 e 14 anni, con le quali Malika e sua figlia Mia avevano a quanto pare un buon rapporto. Non è dato sapere, almeno ufficialmente, se dopo la fine del matrimonio con la cantante si sia rifatto una famiglia…

EDS