Home News Matteo Renzi dice addio al PD, l’annuncio ufficiale: è scissione

Matteo Renzi dice addio al PD, l’annuncio ufficiale: è scissione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:35
CONDIVIDI

Matteo Renzi dice addio al PD, l’annuncio ufficiale: è scissione. 

Renzi

Come era prevedibile, ma in anticipo rispetto ai tempi pronosticati da tutti gli osservatori Matteo Renzi lascia il Partito Democratico. La scissione paventata e scongiurata nelle scorse settimane dal segretario Nicola Zingaretti è arrivata. Ora tutti si attendono la nascita di un nuovo partito dell’ex Presidente del Consiglio che probabilmente prenderà il via con la kermesse annuale della Leopolda.

Alessandro De Angelis su Huffington Post commenta così questa notizia: “Scissione, in fondo, anche lucida nella logica vendicativa dell’uomo, perché è chiaro quale sia il disegno: Renzi esce, per indossare i panni del “Salvini riformista”, controcanto quotidiano di una maggioranza troppo spostata a sinistra, ma tiene parecchi uomini legati a doppio filo a sé dentro il Pd, a partire dal capogruppo al Senato Andrea Marcucci. E la sua forza fuori è legata anche al potere di condizionamento dentro. Vedremo quanti lo accuseranno di aver sfasciato il Pd e quanti soloneggeranno con la melensa retorica del “comunque siamo alleati” e del “comunque siamo uniti contro la destra”.