Home News Clarissa Matrella, chi è l’ex presidente della onlus Butterfly di Cattolica

Clarissa Matrella, chi è l’ex presidente della onlus Butterfly di Cattolica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:43
CONDIVIDI

Clarissa Matrella, chi è l’ex presidente della onlus Butterfly di Cattolica arrestata il 12 settembre 2019 con le accuse di truffa, minacce, estorsione e falso.

Clarissa Matrella

Un nuovo caso Bibbiano? E’ quello che molti si stanno chiedendo anche se per fortuna in questo caso non c’entrano i minori. Di certo lascia senza parole il comportamento di Clarissa Matrella, 35enne originaria di Foggia. La donna a capo della onlus romagnola si occupava di tutela delle vittime di violenza di genere, ma a quanto pare se le accuse venissero confermate il benessere delle donne che si rivolgevano a lei era il suo ultimo pensiero.

Le accuse contro Clarissa Matrella

In base a quanto si apprende la donna è stata denunciata da circa venti persone che l’accusavano di aver proposto servizi a pagamento per vincere le cause di affido dei minori. Durante le indagini gli inquirenti hanno scoperto che Clarissa Matrella intascava denaro pubblico sotto forma di rimborsi o finanziamenti per progetti sociali e di aiuto psicologico per minori e lo utilizzava a scopi personali, in particolare per pagarsi l’affitto e varie cene fuori. Come se ciò non bastasse la donna è accusata anche di estorsione nei confronti di alcune vittime che in teoria doveva assistere. “O paghi oppure condizionerò negativamente il corso del processo”, era questo il tenore di alcune delle sue  minacce. Secondo l’accusa la donna avrebbe intascato centinaia di migliaia di euro sia dalle sue vittime ricattate e minacciate sia da fondi pubblici indebitamente ottenuti ed utilizzati. In particolare è emerso che la donna quando veniva contattata da vittime di violenza proponeva loro servizi che non c’entravano nulla con la normale attività di un’associazione anti-stalking come l’attività di investigazione privata. Ovviamente tutto previo pagamento anticipato che finiva direttamente nelle sue tasche.

Leggi tutte le nostre notizie anche tramite il servizio di Google News – Per farlo CLICCA QUI