Marco Parodi: chi era il regista di cinema e teatro morto oggi

Chi era Marco Parodi, il regista di cinema e teatro morto oggi 14 settembre all’età di 76 anni, il ricordo del collega Enrico Pau e la carriera.

(screenshot video)

Si è spento oggi a 76 anni all’ospedale Gaslini di Genova il regista di teatro e cinema Marco Parodi. Soltanto due mesi fa, aveva ricevuto la diagnosi di un tumore, che lo ha sconfitto dunque nel giro di poche settimane. Nato a Sanremo, ma cagliaritano d’adozione, il suo incarico più importante fu quello di direttore artistico del Teatro di Sardegna.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Film, carriera e ricordo di Marco Parodi

Tra i primi a ricordarlo e a dare notizia del suo decesso, il suo collega regista Enrico Pau, il quale ha spiegato sui social: “Marco Parodi è morto. Per molti di noi, che da lui hanno ricevuto il dono della passione per il teatro, è la fine di un’epoca, di un’infanzia felice segnata dalla polvere dei palcoscenici, dai pomeriggi di ogni stagione, passati a provare, a cercare, a sognare, o davanti a un pubblico per dare forma alla sua idea di teatro, che più di tutto credeva e si fondava su un’idea politica del teatro”.

Enrico Pau ha proseguito: “Marco credeva che l’arte, il teatro, potessero e dovessero cambiare il mondo. Aveva ragione lui, e in questa ricerca di una bellezza antica della forma, siamo suoi allievi, tutti quelli, tanti in questa città, che lo hanno incontrato e ascoltato e che lo hanno avuto, anche se per poco tempo, come maestro”. Tra i film girati da Marco Parodi, prima di dedicarsi interamente al teatro, “Brecht in America” del 1973 , dieci anni dopo “La bisbetica domata”, quindi “La maschera e il volto” e infine “I padroni dell’estate”.