Home News La mamma muore: il feto nasce 117 giorni dopo, la neonata sta...

La mamma muore: il feto nasce 117 giorni dopo, la neonata sta bene

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:55
CONDIVIDI

La mamma muore per un malore improvviso: il feto nasce 117 giorni dopo la morte cerebrale, la neonata sta bene e il suo peso è corretto.

feto 117 giorni
(Twitter)

I medici e gli infermieri dell’Ospedale dell’Università di Brno hanno scritto la storia della medicina. Per 117 giorni hanno mantenuto funzioni vitali in una donna, morta cerebralmente. Quindi è nata una bambina sana. I medici dell’ospedale universitario di Brno hanno affermato che questo è un caso estremamente raro che entrerà sicuramente nella storia della medicina ceca e mondiale. È soprattutto la prova dell’enorme forza del corpo materno che ha gestito molto bene, con l’aiuto di medici e infermieri, la situazione e ha dato la vita a un bambino nonostante la sua morte cerebrale.

Il feto nato 117 giorni dopo la morte della mamma: benvenuta Eliska

La donna di 27 anni era alla sua sedicesima settimana di gravidanza quando è stata trasportata in elicottero all’Unità di emergenza dell’ospedale universitario di Brno il 21 aprile 2019 con l’anamnesi di malformazioni artero-venose con manifestazioni di epilessia dopo che è stata trovata incosciente. Dichiarata la morte cerebrale, i medici dell’ospedale universitario di Brno e della facoltà di medicina dell’Università di Masaryk hanno fatto del loro meglio per stabilizzare le funzioni vitali in questa donna e proteggere così il feto nel corpo della madre.

Presi tutti gli accorgimenti per cuore e polmone, i medici hanno prestato attenzione alla respirazione. Massima attenzione anche per potenziali infezioni. Lunedì 24 giugno 2019 un consiglio ginecologico ha confermato il peso del feto: 980 grammi. A metà luglio, il feto pesava 1,5 kg. Il 15 agosto 2019, i medici sono stati costretti a ricorrere al parto cesareo. Così nasce Eliska: pesa 2.130 grammi ed è alta 42 cm. Circa 20 casi simili potrebbero essere descritti nel mondo, ma questo ceco è un record: 117 giorni dalla morte cerebrale al parto cesareo. Soprattutto dimensioni e maturità del feto rendono tutto questo ancora più incredibile.