Home News Intossicazione alimentare, matrimonio da incubo per sposa ed invitati

Intossicazione alimentare, matrimonio da incubo per sposa ed invitati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:42
CONDIVIDI
Intossicazione alimentare matrimonio
Intossicazione alimentare, matrimonio, che giornata da dimenticare – FOTO: viagginews

Intossicazione alimentare matrimonio: il giorno più bello per una sposa e per alcuni dei suoi invitati si è trasformato in qualcosa di terribile.

Una intossicazione alimentare ha rovinato il matrimonio di una coppia a Briosco, in provincia di Monza e Brianza. Per il banchetto nuziale era stato scelto un ristorante del posto e tutto era stato studiato nei minimi particolari per risultare il più possibile perfetto ed ineccepibile. Il pranzo per celebrare i due sposi alla fine è risultato essere indimenticabile, ma in maniera opposta a quanto voluto. Infatti già a partire dagli antipasti c’erano state delle prime avvisaglie relative al fatto che qualcosa non stesse andando per il verso giusto. Sei persone tra gli invitati più la sposa – una donna di 50 anni – sono caduti preda dell’intossicazione alimentare e si sono sentiti mali. Tra gli altri, anche la madre della donna ha accusato un malore a causa di qualcosa di andato a male che aveva ingerito. E così sono dovuti intervenire dei medici con tanto di ambulanze.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Intossicazione alimentare, matrimonio rovinato: “Fatto fin troppo per la sposa”

La donna che sognava di avere un nuovo felice matrimonio, dopo essere già stata sposata una prima volta, è andata comprensibilmente su tutte le furie. Adesso si è rivolta ad un avvocato per intentare causa contro la wedding planner alla quale si era affidata per allestire il ricevimento. Ma la professionista, a detta della sposa, non avrebbe adempiuto agli accordi presi. Il ristorante si è difeso dicendo che gli alimenti serviti erano “freschissimi”. La wedding planner invece contrabbatte a sua volta con una accusa. “Per quel poco di centinaia di euro che la signora sposa ha dato a me ed ai miei collaboratori abbiamo fatto fin troppo”. E come se non bastasse, si è venuto a sapere che anche il viaggio di nozze programmato a Londra è saltato. Per un matrimonio alla fine totalmente da dimenticare.