Home News Calabria, terremoto forte all’alba: treni sospesi – FOTO

Calabria, terremoto forte all’alba: treni sospesi – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:04
CONDIVIDI
terremoto calabria cosenza
Forte terremoto in Calabria, al largo di Cosenza – FOTO: viagginews

Treni fermi per un terremoto in Calabria avvenuto poco prima dell’alba e la cui intensità è stata forte. La situazione poche ore dopo.

Un terremoto di intensità decisamente rilevante si è manifestato questa mattina prestissimo. Il tutto è avvenuto prima dell’alba nel territorio inglobato nella provincia di Cosenza. Il sisma in Calabria ha avuto luogo alle ore 04:57, con la magnitudo dell’evento individuata in 4.2, secondo le strumentazioni dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L’epicentro è stato localizzato al largo della costa cosentina, ad una profondità rilevante di 267 chilometri. Proprio l’elevata distanza tra il sottosuolo e la superficie ha attutito la forza con la quale il terremoto si è presentato.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Terremoto Calabria, sospesa la circolazione dei treni

Ma in via cautelativa è stata sospesa la normale circolazione dei treni tra le località di Cetraro e Longobardi (linea tirrenica) e fra Paola e Bivio Pantani (linea Paola-Cosenza). I tecnici della RfI (Rete Ferroviaria Italiana) si sono messi al lavoro quanto prima per le verifiche ed i controlli del caso alle infrastrutture ferroviarie interessate. Proprio la linea Paola-Cosenza è stata poi successivamente ripristinata come di consueto dopo le 08:30 di stamani. Si riscontrano però ritardi anche di oltre un’ora e mezza. Non risultano intanto danni a cose o persone in seguito all’accaduto.

La nota di Rfi sullo stop ai treni

Rfi in una nota ufficiale ha comunicato quanto segue. “La circolazione + ripresa alle ore 08.35, e sta tornando progressivamente alla normalità, la circolazione ferroviaria sulla linea Lamezia-Paola-Sapri fra Cetraro e Longobardi, sospesa alle 05.50 dopo la segnalazione della Protezione Civile di un evento sismico avvenuto nei pressi di Cetraro. Alle 07.05 era invece ripresa la circolazione dei treni fra Paola e Bivio Pantani, sulla linea Paola-Cosenza, anch’essa interessata dall’evento sismico. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana non hanno infatti riscontrato alcun danno all’infrastruttura dopo la ricognizione della linea a bordo dei carrelli ferroviari, partiti dalle stazioni di Paola e Amantea. Quindici i treni coinvolti, di cui due limitati nel percorso”.