Home News Qualificazioni Euro2020, Finlandia-Italia: anticipazioni e dove vederla in tv

Qualificazioni Euro2020, Finlandia-Italia: anticipazioni e dove vederla in tv

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:25
CONDIVIDI

Questa sera, domenica 8 settembre, a partire dalle 20:45 andrà in onda su RaiUno la sfida qualificazione Euro2020 Finlandia-Italia in programma a Tempere

Finlandia-Italia dove vederla in tv
GettyImages

Questa sera, domenica 8 settembre, a partire dalle 20:45 la Nazionale italia di calcio tornerà in campo a Tempere contro la Finlandia per un’altra sfida di qualificazione agli Europei 2020. Finora gli azzurri hanno totalizzato 15 punti in cinque partite: ora servirà vincere contro la squadra di Kanerva, distante soltanto tre punti. Attenzione all’attaccante del Norwich City, Teemy Pukki, in uno stato di forma pazzesco ed autore già di cinque gol in Premier League in questo avvio di stagione. Con i tre punti gli uomini di Mancini ipotecherebbero la qualificazione: l’ufficialità arriverà soltanto il 12 ottobre quando a Roma ci sarà Italia-Grecia. Durante la conferenza stampa della vigilia lo stesso Roberto Mancini ha parlato delle possibili scelte di formazione: “Sicuramente domani ci saranno dei cambi. Pellegrini ha la possibilità di giocare in mezzo al campo. Dobbiamo valutare chi è più stanco e chi lo è meno dopo la sfida di Erevan. Giocare due partite in trasferta a inizio stagione è difficile per tutti”.

La sfida sarà possibile seguirla in diretta tv su RaiUno a partire dalle 20:45, mentre il collegamento con il Ratina Stadion di Tempere avverrà alle 20:30. Per chi non potesse seguirla direttamente in tv, il servizio Rai offre la diretta della partita anche in streaming tramite il sito RayPlay.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Finlandia-Italia, le probabili formazioni

Finlandia (4-4-2): Hraecky; Raitala, Toivio, Arajuuri, Uronen; Lod, Kouko, Kamara, Soiri; Tuominen, Pukki. Ct: Kanerva

Italia (4-3-3): Donnarumma; Izzo, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Pellegrini, Jorginho, Sensi; Chiesa, Belotti, Bernardeschi. Ct: Mancini