Slovacchia Croazia: come vederla live in streaming e formazioni

La partita tra Slovacchia e Croazia è valida per le qualificazioni all’Europeo 2020: streaming in diretta e in tv, dove vederla, no Rojadirecta.

slovacchia croazia streaming
(Michael Steele/Getty Images)

Si gioca alle 20.45 di giovedì 5 settembre 2019 il match di calcio valido per le qualificazioni a Euro2020 tra Slovacchia e Croazia. Si tratta di una partita che interessa particolarmente una formazione come l’Inter, che vede schierati in campo passato (Perisic), presente (Brozovic) e futuro della società (Skriniar). Le due squadre hanno sei punti, frutto di due vittorie e una sconfitta, ma la Slovacchia ha una migliore differenza reti.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Slovacchia Croazia: come vederla in streaming e in diretta tv

Quella di stasera alla City Arena di Trnava è senza dubbio una delle più interessanti di questa giornata di qualificazioni a Euro 2020. Purtroppo, al momento, la partita tra Slovacchia e Croazia non sarà coperta da nessuna emittente televisiva. Improbabile anche che canali come Raisport cambino all’ultimo momento la loro programmazione. Diversi siti Internet garantiscono comunque la diretta testuale del match.

Come oramai noto, nella giungla del web, sono davvero molti i siti che offrono la possibilità di vedere gratuitamente le partite in streaming: basta saperci un po’ fare e si arriva a scoprirli. Uno di questi, il più famoso, è Rojadirecta. Ma la diffusione di queste immagini è totalmente illegale, inoltre lo streaming spesso e volentieri è davvero di bassa qualità. Va evitato anche il cosiddetto ‘pezzotto‘. Il rischio reale infatti è quello di incorrere in reati penali.

Slovacchia Croazia, le due squadre in campo: le formazioni

Dunque, i padroni di casa proveranno a fare uno sgambetto ai vice campioni del mondo in quella che è una sfida aperta a ogni soluzione. Speculari i moduli dei due allenatori: entrambi adottano il 4-3-3. Queste le probabili formazioni:

Slovacchia (4-3-3): Dubravka; Pekarik, Vavro, Skriniar, Hancko; Kucka, Lobotka, Hamsik; Rusnak, Duda, Mak. Allenatore: Hapal

Croazia (4-3-3): Livakovic; Jedvaj, Lovren, Vida, Barisic; Modric, Brozovic, Badelj; Brekalo, Rebic, Perisic. Allenatore: Dalić