Risultati votazione Rousseau su governo Pd-M5S

L’attesa è finita: sono appena giunti i risultati della votazione sulla piattaforma Rousseau sul governo Pd-M5S guidato da Giuseppe Conte.

Giuseppe Conte
(Getty Images)

Il 79% dei votanti su Rousseau ha votato Si alla consultazione online sul governo Pd-M5S guidato da Giuseppe Conte. Quindi gli attivisti a 5 Stelle hanno deciso oggi se si formerà oppure no il governo Pd-M5S. Il risultato è stato reso noto alle 19.23 sulla piattaforma Rousseau. Poco dopo, ha parlato Luigi Di Maio ricapitolando i punti del programma: “Tagliamo 345 parlamentari della Repubblica, ci sono le misure su lavoro e ambiente”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Le parole di Luigi Di Maio dopo l’esito di Rousseau

Questo governo, ha detto Di Maio, “nasce grazie al voto degli attivisti del Movimento 5 Stelle, sono orgoglioso che un cittadino che risiede a 900 km da Roma ha potuto incidere sulle scelte di questo Paese”. Intanto, è polemica per i ritardi nell’uscita del voto di Rousseau: “operazione di marketing”, sostiene qualcuno su Twitter. Fa da contraltare l’affluenza record con 80mila votanti e oltre 60mila di loro che hanno detto sì all’accordo con il Partito Democratico.

Insomma, il primo dato è quello sull’affluenza, un record per questo tipo di votazioni online, anche a livello mondiale, ha spiegato intorno alle 13.00 Davide Casaleggio. Il secondo è che un ritardo di un’ora e mezza su una votazione online resta eccessivo, sebbene ad esempio il Blog delle Stelle abbia avuto non pochi problemi nel tardo pomeriggio, forse perché sovraccaricato di accessi. Infine, il dato più importante: il plebiscito a favore di un accordo con il Pd che di fatto testimonia sia un cambiamento di rotta, che la volontà degli attivisti 5 stelle di tessere alleanze programmatiche e non sentirsi isolati. Ora la prova più difficile, quella di governo. Sono in molti, nonostante le rassicurazioni dei due partiti, a non credere che possa arrivare a fine legislatura.