Governo Pd-M5S: l’esito del voto su Rousseau, chi vince

Governo Pd-M5S, l’esito del voto su Rousseau: i risultati diffusi dopo le 18.00, chi vince, intanto è boom di partecipazione e affluenza.

Voto su Rousseau (screenshot video)

Ci siamo: alle 18.00 si sono chiuse le “urne telematiche” sulla piattaforma Rousseau. Qui gli attivisti a 5 Stelle hanno deciso oggi se si formerà oppure no il governo Pd-M5S. Un voto che è andato oltre ogni più rosea previsione per quanto riguarda la partecipazione. Alle 16 boom di affluenza con ben 73mila voti, altre migliaia di persone hanno votato nelle ore successive. In sostanza, per scegliere di dire sì oppure no all’alleanza col Pd hanno votato circa il doppio di coloro che a maggio 2018 si sono espressi sull’alleanza con la Lega. Si è ora in attesa del responso di quello che è stato un vero e proprio referendum pro o contro il governo Conte bis.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Rousseau, le polemiche e il dato sull’affluenza

Ma il primo, incontrovertibile dato è quello sull’affluenza, un record per questo tipo di votazioni online, anche a livello mondiale, ha spiegato intorno alle 13.00 Davide Casaleggio. Il voto su Rousseau è stato spesso contestato, ma non tutto quello che si dice sulla piattaforma corrisponde a realtà. Le polemiche delle ultime ore riguardavano la formulazione del quesito e addirittura il fatto che il Sì e il No fossero invertiti. Ma al di là appunto di polemiche e strumentalizzazioni da parte dei fautori del sì e del no, i leader 5 Stelle possono esultare per la partecipazione.

Lo ha fatto Luigi Di Maio, che ha preferito non dare né ieri né tantomeno oggi a urne aperte dichiarazioni di voto, pur spiegando che “tutti i 20 punti che il MoVimento 5 Stelle ha presentato al Presidente Conte sono affrontati nel Programma di Governo”. Gongola ovviamente Davide Casaleggio: per lui la vittoria della partecipazione è evidente. Intanto, in mattinata l’ex senatore Giorgio Pizzol, ex esponente socialdemocratico e dal 2017 è iscritto al Movimento 5 Stelle, intervenendo a ‘L’Aria che tira’ su La7, ha votato contro l’accordo ma poi ha lamentato: “Non mi fanno votare”.