Le ali delle aquile: trama, cast e curiosità sul film con John Wayne

Cosa sapere sulla pellicola Le ali delle aquile: trama, cast e curiosità sul film con John Wayne, regia di John Ford sulla vita di Frank Wead.

(screenshot video)

La pellicola Le ali delle aquile è una sorta di biografia romanzata di Frank Wead, grande aviatore americano, che negli anni Quaranta ha avuto un grande successo come sceneggiatore di pellicole. Uscito nel 1957 e diretto da John Ford, il film è magistralmente interpretato da uno degli attori di Hollywood più amati e conosciuti di sempre, ovvero John Wayne. L’attore, nella versione italiana, è doppiato da Arnoldo Foà, al posto della voce abituale di Emilio Cigoli. Questo perché si tratta di una pellicola il cui doppiaggio non è curato come sempre da CDC, ma da ODI.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Curiosità sul cast del film Le ali delle aquile

Inserito al 13esimo posto nella classifica degli attori più amati di sempre, John Wayne vinse il Premio Oscar come Miglior attore protagonista per Il Grinta nel 1970. La sua è una carriera immensa e in questa pellicola è accompagnato da altri grandi del cinema americano. Tra questi, nel ruolo della protagonista femminile, c’è Maureen O’Hara, irlandese naturalizzata statunitense, che è stata diretta da grandissimi registi, da Alfred Hitchcock, fino appunto a John Ford.

Altro protagonista della pellicola è Dan Dailey, il cui doppio ruolo di attore e ballerino gli ha consentito negli Anni Cinquanta di essere personaggio amatissimo non solo al cinema, ma anche in televisione, con la partecipazione a moltissimi programmi. Il film, come detto, racconta la vicenda di Frank Wead, il quale ha contribuito a promuovere l’aviazione navale degli Stati Uniti dal suo inizio fino alla seconda guerra mondiale. La sua vita si dipana dalla sua esperienza in aviazione fino alla malattia e al successo come sceneggiatore.