Home News Politica Berlusconi attacca Salvini: “Ha consegnato il Paese al centrosinistra”

Berlusconi attacca Salvini: “Ha consegnato il Paese al centrosinistra”

CONDIVIDI

Silvio Berlusconi, duro affondo dopo l’incontro con Giuseppe Conte, attacca Matteo Salvini: “Ha consegnato il Paese al centrosinistra”.

berlusconi attacca
(FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Duro affondo di Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, nei confronti dell’alleato di centrodestra Matteo Salvini, segretario federale della Lega. L’ex presidente del Consiglio è netto nel giudizio sulla possibilità di un governo tra Pd e Movimento 5 Stelle, ma appunto non risparmia stilettate al leader del Carroccio, al termine dell’incontro col premier incaricato Giuseppe Conte a Montecitorio.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Le parole di Silvio Berlusconi contro Matteo Salvini

“Abbiamo manifestato al presidente Conte il nostro dissenso per un’operazione fragile e inadatta” – le parole di Silvio Berlusconi – “Siamo convinti che le maggioranze, per essere garanzia di efficienza e stabilità, si devono formare prima del voto con forze politiche omogenee. Sarebbe stato assolutamente meglio ridare la parola agli italiani”.

L’ex premier se la prende poi con Salvini: “Durante questa crisi di governo, il fatto che la Lega abbia proposto fino all’ultimo di resuscitare la sciagurata formula di maggioranza gialloverde ha rappresentato un problema politico molto serio, sul quale tutti gli elettori di centrodestra devono riflettere seriamente perché cosi si è consegnato il paese alla sinistra”. Parole dure che aprono alla possibilità di un doppio percorso nel centrodestra e biasimano l’atteggiamento tenuto in questo periodo dal segretario della Lega.