Sinisa Mihajlovic dimesso dall’ospedale: le parole del medico

L’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic dimesso dall’ospedale Sant’Orsola: le parole del medico che lo ha in cura e parla di “paziente esemplare”.

sinisa mihajlovic
(Emilio Andreoli/Getty Images)

Sinisa Mihajlovic è stato dimesso dall’ospedale Sant’Orsola. Dopo la presenza in panchina domenica sera arriva adesso un’altra buona notizia, dopo la tegola della malattia. Infatti, l’allenatore del Bologna è in cura per una leucemia acuta mieloide che però non lo ha messo k.o., anzi il mister continua a dimostrarsi il guerriero di sempre.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Parla il medico che ha in cura Sinisa Mihajlovic

Ora tutti si aspettano che l’allenatore del Bologna sia in panchina anche venerdì sera nel derby emiliano tra i felsinei e la Spal. Intanto all’emittente locale Etv Michele Cavo, direttore dell’Istituto Ematologia Seragnoli, ha spiegato che la scelta di concedere a Mihajlovic la possibilità di sedere in panchina domenica scorsa derivava dal fatto che il “rischio potenziale era estremamente ridotto” e da una richiesta esplicita del paziente.

“Nella mia consapevolezza di quelli che sarebbero stati i benefici psicologici, sono stato ben contento di fargli lasciare l’ospedale per andare a Verona”, ha spiegato il professor Cavo. Lo ha definito poi “un paziente che aveva già una cultura della disciplina”, che ha agevolato il lavoro dei medici e in sostanza “un paziente esemplare”. Ha quindi concluso: “Lui in qualsiasi condizione si sarebbe rimesso alla volontà dei medici”.