Italia Slovenia volley femminile: streaming, diretta tv e formazioni

La partita tra Italia e Slovenia di volley femminile è valida per gli Europei 2019: streaming, diretta tv e formazioni in campo, i precedenti.

Italia Slovenia volley femminile
(Takashi Aoyama/Getty Images)

Si gioca alle 21.00 la partita di volley femminile tra Italia e Slovenia, valida per gli Europei 2019: prosegue dunque il percorso delle azzurre, che hanno già strappato il pass per Tokyo 2020 nel corso del torneo preolimpico di qualche settimana fa. Le ragazze di Davide Mazzanti sono sicuramente favorite e hanno già piegato agevolmente Portogallo, Ucraina e Belgio, tutte e tre per tre set a zero. La partita sarà visibile anche per gli abbonati a Dazn.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Italia Slovenia volley femminile: come vederla in streaming e in diretta tv

La partita di questa sera alle 21.00 alla Atlas Arena di Lodz (Polonia) è valida per la Pool B: sarà trasmessa da Dazn, al contrario, non sarà trasmessa sui canali a pagamento di Sky. Per chi non si è ancora iscritto alla piattaforma, ricordiamo che la piattaforma è gratis per un mese interoDopo 30 giorni poi si potrà decidere se continuare ad usufruire del servizio oppure no. La partita sarà visibile anche su Raidue e in streaming su Raiplay.

CLICCA QUI PER ADERIRE AL PRIMO MESE GRATIS!

Come oramai noto, nella giungla del web, sono davvero molti i siti che offrono la possibilità di vedere gratuitamente le partite in streaming: basta saperci un po’ fare e si arriva a scoprirli. Uno di questi, il più famoso, è Rojadirecta. Ma la diffusione di queste immagini è totalmente illegale, inoltre lo streaming spesso e volentieri è davvero di bassa qualità. Va evitato anche il cosiddetto ‘pezzotto‘. Il rischio reale infatti è quello di incorrere in reati penali.

Italia Slovenia volley femminile: formazioni di partenza

Stando alle indiscrezioni, Mazzanti dovrebbe schierare al palleggio Malinov, con Egonu nel ruolo di opposta. Nel ruolo di centrali verso la conferma Folie e Chirichella, chiudono il sestetto di partenza Sylla e Lucia Bosetti. Le azzurre sono le grandi favorite ma il sestetto sloveno proverà quanto meno a insidiarne la leadership. Il girone è guidato dall’Italia, seguita dalla Polonia che contrariamente alla nostra nazionale ha lasciato un set per strada.