Governo, M5s al PD: “Non ci sarà nessun incontro senza l’ok a Conte”

In attesa del nuovo annuncio con il Governo affidato nuovamente a Conte, il Movimento Cinque Stelle ha fatto sapere che non ci sarà nessun incontro con il Pd

governo

“Non ci sarà nessun incontro finché non ci sarà l’ok per l’incarico a Conte“, questo fa sapere il Movimento Cinque Stelle in attesa dell’accordo con il Pd. E così è stato annullato il vertice, in programma inizialmente questa mattina alle 11, tra i due partiti con le fonti del Pd che hanno accusato anche di essere a rischio a causa di Di Maio. Il M5s, invece, ha subito replicato affermando di non aver mai chiesto il Viminale. Le fonti del Pd hanno affermato: “L’accordo di governo rischia di saltare per le ambizioni personale di Luigi Di Maio. Il leader del M5s vuole fare il ministro dell’Interno e il vicepremier. Su questo non sente ragioni e va avanti a colpi di ultimatum”. Nelle prossime ore potrebbe esserci così novità interessanti sulla possibile formazione del Governo con l’accordo tra i due partiti.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Governo, la comunicazione del Pd

L’ufficio stampa del Partito democratico ha diramato una nota: “Oggi al Nazareno alle ore 16 si riunisce la cabina di regia del Pd per assumere le decisioni conseguenti sulla crisi di governo, anche a seguito della cancellazione, da parte della presidenza del Consiglio, dell’incontro previsto questa mattina a Palazzo Chigi con la delegazione M5s“.