Crisi di governo: Mattarella convoca Pd e M5S mercoledi pomeriggio

Crisi di governo, si va verso un nuovo esecutivo: il presidente della Repubblica Sergio Mattarella convoca Pd e M5S mercoledi pomeriggio.

crisi governo mattarella
(VINCENZO PINTO/AFP/Getty Images)

Mentre prosegue la trattativa per un governo che metta insieme Pd e Movimento 5 Stelle, sono molti a chiedere elezioni subito o un nuovo accordo con la Lega. Nel pomeriggio di oggi, intanto, è emersa la possibilità sempre più concreta di un governo Conte bis, con il presidente del Consiglio dimissionario alla guida anche di un nuovo esecutivo sebbene di diverso colore politico. Nel frattempo, si fa chiaro il quadro della situazione e il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha diramato il nuovo calendario di consultazioni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Le nuove consultazioni di Mattarella verso il nuovo governo

Le consultazioni da parte del Capo dello Stato verranno avviate nella giornata di domani, martedì 27 agosto, a partire dalle 16:00. Prima verrà sentito il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, per via telefonica, quindi i presidenti delle due Camere. Sempre nel pomeriggio, toccherà ai componenti del gruppo misto del Senato e della Camera. Più intenso sarà il calendario di mercoledì 28 agosto: si parte in mattinata con il gruppo Per le autonomie del Senato.

In mattinata saranno ricevuti anche Liberi e Uguali e Fratelli d’Italia. Il calendario del pomeriggio prevede alle 16.00 l’incontro con la delegazione del Pd, alle 17.00 tocca poi a Forza Italia. Chiuderanno il giro di consultazioni alle 18.00 la Lega di Salvini, con il ministro dell’Interno che prenderà parte in qualità di segretario federale del partito, e infine il Movimento 5 Stelle, capeggiato da Luigi Di Maio, alle ore 19.00.