Home News Prima morte per colpa della sigaretta elettronica: le cause del decesso

Prima morte per colpa della sigaretta elettronica: le cause del decesso

CONDIVIDI

Primo caso di morte in America per la sigaretta elettronica: le possibili cause della scomparsa del giovane paziente

Sigaretta elettronica
Sigaretta elettronica (Getty Images)

La sigaretta elettronica può far male. E in America c’è stato il primo decesso della storia, come annunciato dai Cdc di Atlanta, i Centers for Control Diseases. La tragedia è avvenuta nello Stato americano dell’Illinois con un giovane paziente che ha perso la vita  per una grave forma di insufficienza respiratoria con un passato da sigaretta elettronica. I Cdc hanno monitorato circa 193 casi simili con tante persone ricoverate in ospedale con sintomi come tosse, difficoltà di respiro, stanchezza, magari vomito, ma senza segni di infezioni respiratorie. Ma finora non è stata ancora stabilita una relazione tra causa ed effetto per questo fenomeno. In Italia già sono avvenuti diversi casi con uomini che hanno perso la vita perché utilizzavano la sigaretta elettronica.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sigaretta elettronica, la spiegazione del dottor Boffi

Roberto Boffi, responsabile del Centro Antifumo del Reparto di Pneumologia dell’Istituto Tumori di Milano, ha spiegato le possibili cause di decesso: “Non bisogna lasciarsi andare a una caccia alle streghe. Quando si ricorre a questi sistemi, che davvero possono aiutare chi sta cercando di smettere di fumare, ci si deve affidare a prodotti certificati, evitando appunto i “fai da te” e gli acquisti su Internet”. Poi lo stesso dottore ha svelato: “L’importante è trovare alternative alla schiavitù della classica sigaretta, per ridurre il danno che quando si fuma quella è molto più importante”.

Infine, ha concluso: “Per le sigarette elettroniche non esiste un controllo sanitario. Le sigarette elettroniche non sono giochi, ma su YouTube si vedono ragazzi che con queste sigarette si divertono creando disegni con le nuvole di vapore”.