Home News Chi è Anna Marchesini: carriera, malattia, vita privata dell’attrice

Chi è Anna Marchesini: carriera, malattia, vita privata dell’attrice

CONDIVIDI

Chi è Anna Marchesini: carriera, malattia, vita privata dell’attrice scomparsa prematuramente il 30 luglio 2016 dopo una lunga malattia.

anna marchesini
(foto pubblico dominio)

Anna Marchesini, grande attrice comica italiana, è morta a Orvieto, sua città natale, il 30 luglio 2016: forse la più famosa caratterista donna in Italia, ha fatto a lungo parte del Trio insieme a Tullio Solenghi e a Massimo Lopez. I tre si sono conosciuti nei primi anni Ottanta e per oltre un decennio hanno dato continuità a un progetto che li ha resi amatissimi soprattutto presso il pubblico televisivo.

Leggi anche –> Artrite reumatoide, che cos’è la malattia che ha ucciso Anna Marchesini

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Una carriera di successi dal Trio fino alla prematura scomparsa

Il Trio si è poi sciolto nel 1994, con l’uscita di Massimo Lopez: Anna Marchesini e Tullio Solenghi hanno proseguito nella loro attività ancora per qualche anno, finché le loro strade non si sono definitivamente divise. Nel 2008, per i 25 anni dalla ‘fondazione’, il Trio si è eccezionalmente unito per una serie di spettacoli. Negli anni, però, la malattia di Anna Marchesini, affetta da una grave forma di artrite reumatoide, si è manifestata in maniera sempre più netta, fino alla morte, avvenuta appunto il 30 luglio 2016.

Lopez e Solenghi, dopo la morte dell’ex sodale, in più occasioni l’hanno ricordata pubblicamente. Con il Trio, Anna Marchesini è salita sul palco dell’Ariston per ben tre volte al Festival di Sanremo, in qualità di ospite. Ma nella memoria collettiva resta la parodia dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni, mandata in onda su Raiuno nel 1990 e ancora oggi una delle trasmissioni più viste della televisione italiana, con 13 milioni di telespettatori di media. Accantonata l’esperienza del Trio e rotto anche il sodalizio con Solenghi, la Marchesini ha avuto una discreta fortuna con produzioni teatrali. I suoi personaggi, oltre 200 interpretati nel corso della sua carriera, sono divenuti talmente famosi da essere stati trasformati in ‘luoghi comuni’: per citarne tre, la Signorina Carlo, la sessuologa Merope Generosa e la Bella Figueira.