Sicilia: mare invaso di escrementi a Mondello, l’ira dei bagnanti

Il mare di Mondello, in Sicilia, si è improvvisamente riempito di escrementi galleggianti. Ecco quali sono le ipotesi dei bagnanti furiosi. 

Di Andrea Calcagno da PALERMO, Italia – Il golfo di Mondello

Oggi una delle spiagge più belle di Mondello, in Sicilia, è stata invasa da escrementi lasciati galleggiare in mare. Per ripulire l’acqua è dovuto intervenire tutto il personale di salvataggio, sotto gli occhi dei bagnanti furiosi. Ancora non si è capito quale sia la causa dell’accaduto, ma la maggior parte dei presenti incolpa un gruppo di ragazzini, che avrebbero organizzato il tutto per scherno e divertimento.

Potrebbe interessarti anche –> Calabria, si addormenta sul materassino e finisce in Sicilia: ha rischiato tantissimo

Mondello: mare invaso da escrementi

Il fatto è successo sulla spiaggia all’altezza del commissariato di Mondello, frequentata da molte persone di ogni età. La furia e l’indignazione dei bagnanti si è dilagata anche su Internet, e su Facebook la gente commenta ipotesi alternative alla bravata di un gruppo di ragazzini: “Si tratta di uno sversamento fognario abusivo”, suggerisce un utente che è solito andare in vacanza proprio in quella spiaggia. A riportare per primo l’accaduto è stato Il Giornale di Sicilia.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!