Home News Chi è Luciano Pavarotti: carriera, vita privata e storia del grande tenore

Chi è Luciano Pavarotti: carriera, vita privata e storia del grande tenore

CONDIVIDI

Luciano Pavarotti è uno dei più grandi cantanti lirici italiani della storia della musica italiana ed estera. Scopriamo la sua affascinante storia.

Luciano Pavarotti nasce a Modena nel 1935. Figlio di Fernando Pavarotti e di Adele Venturi, trascorre la sua infanzia e adolescenza nel modenese, insieme alla sorella minore Gabriella, nata nel 1940. Il padre di Luciano era un fornaio dell’Arma dei carabinieri, ma nel tempo libero si dilettava nell’ascolto e nell’esercizio del canto lirico, accompagnato da un gruppo di cantanti amatoriali, la Corale Gioacchino Rossini, con la quale si esibiva in diversi concorsi e celebrazioni. Seppur avvicinato dalla passione paterna alla musica e all’opera, Luciano decide di dedicarsi all’insegnamento dell’educazione fisica e, nel tempo libero, esercitarsi nel canto lirico, in particolare come tenore. I suoi due primi insegnanti – che a posteriori lo stesso Pavarotti riterrà i suoi unici veri maestri – Arrigo Pola ed Ettore Campogalliani, addestreranno Luciano al corretto uso del canto e del fraseggio lirico. Passano alcuni anni e il giovane modenese decide di dedicarsi a pieno regime alla musica, esordendo con il collettivo canoro del padre e vincendo a Galles il primo pieno.

Luciano Pavarotti, il successo e la vita privata

Sarà nel 1961 che Pavarotti otterrà il primo vero riconoscimento individuale. L’opportunità sarà colta nel Corso Internazionale Achille Peri e gli permetterà di esibirsi davanti al grande pubblico nei panni di Rodolfo ne La boheme di Puccini diretta da Francesco Molinari Pradelli. Da quel momento in poi la carriera artistica di Pavarotti sarà definita come una delle più splendide dell’opera. Interprete di grandi opere come La traviata, Pagliacci, La tosca e molte altre, avrà l’ooportunità di esibirsi anche al di fuori dell’Italia e del continente, diventando noto a livello mondiale. Luciano Pavarotti muore poi nel 2007, a seguito di un tumore maligno al pancreas, lasciando al mondo una raccolta magistrale d’interpretazioni liriche.

La vita privata

Pavarotti si sposa nel 1961 con Adua Veroni. Dal loro matrimonio nacquero tre figlie: Lorenza, Cristina e Giuliana. A seguito di diverse indiscrezioni riguardo possibili tradimenti e una relazione extraconiugale con Nicoletta Mantovani, di 34 anni più giovane del cantante, il matrimonio di Luciano e Adua termina con un burrascoso divorzio. Nel 2003 Pavarotti sposa Nicoletta Mantovani. Pochi mesi prima del matrimonio Nicoletta aveva messo alla luce Alice Pavarotti, unica figlia sopravvissuta ad un tragico parto gemellare.