Crisi di governo, appello al voto: “Facciamolo per la nostra democrazia”

Crisi di governo, appello al voto da parte di Federica Picchi sulla piattagorma Citizengo.org: “Facciamolo per la nostra democrazia”.

appello voto
(Emanuele Cremaschi/Getty Images)

Un appello per un ritorno alle urne viene lanciato sulla piattaforma Citizengo.org, proprio mentre vanno avanti le trattative per la formazione di un nuovo governo Pd-M5S. A chiedere il ritorno alle urne sono diverse formazioni di centrodestra, da Forza Italia a Fratelli d’Italia, ma soprattutto, stando ai sondaggi, la maggioranza degli italiani. Si fa promotrice di elezioni subito Federica Picchi, candidata alle Europee con la formazione politica guidata da Giorgia Meloni: “Il popolo Italiano è stanco di sentirsi ignorato. Non possiamo più accettare governi che nascono da pressioni di pochi, lontani dalle esigenze del Popolo Italiano e che non esprimano la Sua volontà”, scrive.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’appello per il ritorno al voto

Quindi ricorda quanto l’esercizio del voto sia importante e il ruolo della Resistenza nella nostra storia recente: “I nostri nonni e i nostri padri hanno sacrificato la loro vita per la costruzione di una Democrazia, che con bieche logiche di palazzo e “tecnicismi” appare continuamente violentata e deformata”, scrive Federica Picchi. Poi prosegue: “Oggi, Sig. Presidente, la invitiamo ad essere il primo garante del Popolo Italiano, quale è il Suo ruolo”.

Dia al Popolo la possibilità di votare per la formazione di un Governo solido che rappresenti un Paese pronto a cambiare e crescere in un’Europa che ha bisogno di un Italia forte e stabile” – è l’appello finale di Federica Picchi, che poi conclude: “Facciamolo per chi ha dato la vita per la nostra Democrazia e facciamolo per i nostri figli”.