Home News Meteorite in Sardegna, l’esplosione è stata potentissima: 0,1 chilotoni

Meteorite in Sardegna, l’esplosione è stata potentissima: 0,1 chilotoni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:12
CONDIVIDI

Nella notte del 16 agosto un meteorite ha fatto la sua comparsa nei cieli della Sardegna con un’esplosione terribile da 0,1 chilotoni

Spettacolare bagliore nella notte, Meteorite

Un meteorite ha illuminato i cieli della Sardegna nella notte del 16 agosto. L’esplosione dell’oggetto luminoso è stata potentissima con 0,1 chilotoni, come svelato dall’International meteor organization. Il “bolide”, così chiamato tecnicamente, ha assunto una velocità di 14 km al secondo con una densità di 3.000 kg al metro cubo e una diametro di circa 1,4 metri. Il meteorite è esploso proprio quando è entrato a contatto con l’atmosfera a  circa 120 chilometri dalle coste occidentali della Sardegna. Come svelato dai dati della Nasa si tratta del primo evento che si è verificato in Italia ed è il secondo tra i potenti dal 1988 avvenuti nel Mediterraneo occidentale.

Leggi tutte le nostre notizie anche tramite il servizio di Google News – CLICCA QUI

Meteorite, energia pari a 86 tonnellate di tritolo

Un’esplosione spaventosa che, come rivelato dal Planetario dell’Unione Sarda, ha prodotto un’energia pari a 86 tonnellate di tritolo. Un’esplosione più potente di circa 400 volte di quella prodotta nell’esplosione del Ponte Morandi di Genova. Il meteorite era stato avvistato da diverse persone in auto come scritto su Twitter da Claudio Porcu: “Scia luminosa ripresa dalla dash cam verso Torregrande: spettacolo!”. L’astrofisico Manuel Floris all’Unione Sarda aveva svelato: “”Si è trattato probabilmente di un frammento di meteorite abbastanza piccolo, di peso non superiore al chilogrammo”.