Una ragazza di 17 anni scopre di aver vissuto sempre con un gemello dentro di sè

Uno dei casi rari di “fetus in fetu” riscontrato in una ragazza di 17 anni in India: la giovane donna aveva dentro di sé il corpo del gemello

India
fonte foto: twitter

Un fatto incredibile avvenuto ad una ragazza di 17 anni che ha vissuto finora con un fratello gemello nel suo corpo. Un fenomeno molto raro, come hanno rivelato gli specialisti, che si è verificato finora meno di 200 volte. Secondo la pubblicazione del Bmj Case Reports i dottori hanno così tolto dall’addome il gemello che portava dentro di sé da sempre. Il fenomeno, chiamato feuts in fetu, avviene a causa di una ‘rara anomalia dello sviluppo dei feti, e quello malformato si sviluppa all’interno del corpo dell’altro gemello’.  La ragazza affermava di sentirsi sazia anche dopo aver mangiato poco soffrendo sempre di dolore all’addome. Così dopo una Tac con contrasto si è notata “una massa ben definita” all’interno del corpo della ragazza.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il caso di “fetus in fetu”, il gemello interno al corpo

Subito dopo gli esami i medici hanno deciso di asportare il corpo del gemello attraverso un intervento chirurgico: l’operazione è stata eseguita alla grande con la rimozione della massa dalle dimensioni di 30x16x10 cm. Il fenomeno è considerato rarissimo e viene riscontrato soprattutto nei bambini: è stata la prima volta in un corpo di una persona quasi adulta. Altri sette casi sono stati osservati negli esseri umani di età superiore ai 15 anni.