Home News Nadia Toffa, insulti pesantissimi: “Una str***za anche da morta” – FOTO

Nadia Toffa, insulti pesantissimi: “Una str***za anche da morta” – FOTO

CONDIVIDI
Nadia Toffa insulti
Gravi insulti a Nadia Toffa anche ora che è deceduta – FOTO: screenshot

Un grande rivale di Nadia Toffa approfitta della morte della giornalista de ‘Le Iene’ per insultarla in maniera becera. La vendetta dei fans è tremenda.

La scomparsa di Nadia Toffa ha causato immenso dolore non solo in chi la conosceva nella vita reale, tra parenti, amici e colleghi di lavoro. Ed anche diversi haters hanno cambiato opinione su di lei, capendo finalmente il calvario che ha passato. Eppure c’è chi ancora continua ad osteggiarla sul web, e con parole niente affatto tenere. In particolare è Tiziano Tubertini, psicologo già da diversi anni radiato dall’albo, a criticarla in maniera infamante. “Per me Nadia Toffa era una str**za, e lo rimane anche da morta”. Questo insulto ha scatenato la protesta di tantissimi utenti, tra i membri della fanbase della 40enne bresciana ed internauti normali, disturbati però dal fatto che un individuo si metta ad insultare una persona che non c’è più. E che prima di morire ha dovuto patire le pene dell’inferno, proprio come capitato alla Toffa. Tantissime persone hanno invaso il profilo Facebook di Tubertini costringendo quest’ultimo a rimuovere il contestatissimo messaggio, pubblicato proprio il giorno della morte di Nadia.

LEGGI ANCHE –> Fedez, guerra spietata all’hater che insulta Leone: “Ti faccio passare la voglia” – FOTO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Nadia Toffa, Tubertini subissato di critiche per averla insultata

L’uomo era stato radiato dall’albo di professione per via delle sue controverse idee estremamente omofobe, e proprio per questo motivo il sito gayburg ci ha tenuto particolarmente ad incastrarlo, facendo gli screenshot delle frasi insultanti contenute nel post poi cancellato da Tubertini. Circolano infatti queste immagini catturate che mostrano in maniera inequivocabile quale sia la scellerata opinione di quest’uomo nei confronti di una donna che ha tanto lottato e sofferto, e che quando svolgeva al meglio il proprio lavoro gli tenne testa esponendo con ragione le proprie opinioni. Tubertini sosteneva di “poter curare gli omosessuali”, ma con delle pratiche controverse e ritenute addirittura pericolose per la salute delle persone da parte di tantissime associazioni di medici e psicologi. Proprio questo motivo gli costò la radiazione dall’albo.

Toffa insulti
Gravi insulti allaToffa anche ora che è deceduta – FOTO: screenshot