Home News Principe Andrew, accuse pedofilia: spunta un video compromettente

Principe Andrew, accuse pedofilia: spunta un video compromettente

CONDIVIDI

Principe AndrewIl principe Andrew ha rigettato le accuse di pedofilia. Il ‘Mail’ ha pubblicato domenica un video che lo mostra mentre esce dalla casa di Epstein, imprenditore condannato per abusi su minori.

Condannato nel 2008 per abusi sessuali reiterati ai danni di ragazze minorenni, l’imprenditore Jeffrey Epstein si è suicidato qualche giorno fa in carcere. Prima della condanna erano in molti coloro i quali conoscevano le abitudini sessuali dell’imprenditore e le continue feste che questo dava nel suo appartamento, dalle quali uscivano ragazze giovanissime. Ad Epstein potrebbe in qualche modo essere collegato anche il Principe Andrew, accusato da Virginia Roberts di aver avuto rapporti sessuali con lei anche quando era minorenne.

Il duca di York ha sempre negato di aver avuto rapporti sessuali con la ragazza e persino da Buckingham Palace sono arrivate secche smentite sulle accuse mosse dalla giovane britannica: “Qualsiasi insinuazione di atti impropri con minorenni è assolutamente falsa. Neghiamo che il duca di York abbia avuto contatti sessuali o relazioni con Virginia Roberts”. Ad ulteriore prova del sostegno dei Reali, la Regina Elisabetta ha voluto che il principe Andrew sedesse al suo fianco durante la messa al Balmoral.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Principe Andrew, il video pubblicato dal ‘Mail’

Qualche ombra sulla posizione del Duca di York è stata gettata nelle ultime ore da un video pubblicato in esclusiva sul ‘Mail on line’. Il video morta Epstein che esce di casa accompagnato da una giovanissima ragazza bionda. I due parlano e si salutano quando lui entra in macchina. Da quella stessa casa, un’ora dopo esce anche il principe Andrew. Cosa faceva il Duca in quella casa? Secondo una fonte del quotidiano britannico avrebbe partecipato ad una festa con molte ragazze: “Il principe Andrea sembrava totalmente a suo agio nella casa di Epstein, c’erano ragazze che andavano e venivano”, quindi ha aggiunto: “Tutti sapevano che Epstein era un pedofilo”.