Home News Uomo investito, muore a 34 anni: il figlio di 6 vivo per...

Uomo investito, muore a 34 anni: il figlio di 6 vivo per miracolo

CONDIVIDI
uomo investito
Un uomo investito a Castel Volturno col suo bambino in provincia di Caserta – FOTO: viagginews.com

Le forze dell’ordine stanno dando la caccia al pirata della strada responsabile della morte del giovane uomo investito ieri. Sotto choc il figlioletto.

Un uomo investito ed ucciso assieme al suo figlioletto, che invece ne è uscito illeso. È quanto accaduto a Castel Volturno, in provincia di Caserta, dove un’auto pirata ha investito il 34enne Giorgio Galiero a Pinetamare, in via delle Acacie. Siamo a due passi dal comune campano famoso per ospitare il centro tecnico di allenamento del Napoli. L’uomo stava passeggiando con il suo bambino di appena 6 anni quando una vettura guidata da un maniaco li ha travolti nella serata di ieri ad altissima velocità. Il veicolo incriminato è un Suv Bmw X6 con targa polacca, il cui conducente non si è fermato a prestare soccorso all’uomo investito ed al piccolo, il quale è riuscito a sopravvivere per miracolo, secondo quanto affermato dai soccorritori del 118 subito accorsi nel giro di qualche istante.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Uomo investito, è caccia al Suv che lo ha ucciso: il figlioletto si era rifugiato a casa in stato di choc

Galiero purtroppo è morto sul colpo. Il figlioletto invece stava bene, dal punto di vista fisico. Non ha riportato alcuna conseguenza importante ed è stato ritrovato a casa dove si era riparato in stato di choc. Stava versando tantissime lacrime e si era reso conto di quanto successo. Ci sono abbastanza elementi per risalire al pirata della strada ed è solo questione di tempo prima che le autorità lo ritrovino, grazie anche alle testimonianze dei presenti che hanno assistito a quanto accaduto. Per l’assassino c’è da rispondere di omicidio stradale aggravato, omissione di soccorso e probabilmente anche di altri reati, tutti di entità molto grave.