Elena Santarelli nuovamente attaccata sui social: “Sembri malata”

Elena SantarelliA distanza di pochi giorni dallo sfogo contro l’utente che l’accusava, Elena Santarelli è stata nuovamente attaccata sui social per l’eccessiva magrezza.

Pochi giorni fa un post in costume da bagno della sempre bellissima Elena Santarelli aveva portato alcuni utenti a criticarla. Secondo questi, infatti, il suo fisico è troppo asciutto e dovrebbe mangiare di più per riacquistare la piena forma. La showgirl aveva commentato in maniera serena i primi commenti, ma quando uno degli utenti l’ha accusata di eccessivo protagonismo, sostenendo che anche le foto in ospedale con il piccolo Jack (fortunatamente guarito) erano una forma di pubblicità, Elena non ci ha visto più ed ha chiesto all’accusatrice e a chiunque la pensasse come lei che non si doveva permettere di esprimere giudizi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Elena Santarelli nuovamente criticata sui social

Dopo qualche giorno di relativa quiete, i mai troppo impegnati commentatori social sono tornati all’attacco facendo notare alla soubrette che è troppo magra e che, addirittura, dagli scatti sembrerebbe malata. Una di queste critiche osservatrici le ha scritto: “Capisco quello che hai passato, proprio per questo non posterei queste foto come esempio di bellezza… Sei veramente troppo magra”, un commento educato ma non troppo apprezzato dalla Santarelli che le ha risposto con tono deciso ma educato: “Buona estate. Questa sono io, può scegliere di non guardare le mie foto”.

Per fortuna non manca chi apprezza le foto di Elena e le fa i complimenti mostrandole apprezzamento non solo per l’aspetto fisico: “Un grande non hai mollato tuo figlio..sei una super mamma”, scrive un fan a cui segue un’altra follower: “La più bella del mondo dentro e fuori”. Insomma in questo caso la polemica è stata disinnescata da commenti di amore e apprezzamento, nella speranza che le critiche immotivate scompaiano del tutto.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elenasantarelli (@elenasantarelli) in data: