Home News Nadia Toffa morta, che tumore aveva la conduttrice de Le Iene

Nadia Toffa morta, che tumore aveva la conduttrice de Le Iene

CONDIVIDI

che tumore aveva la conduttriceNadia Toffa è deceduta nelle scorse ore dopo anni di battaglia al cancro. Ecco che tipo di tumore aveva la conduttrice de ‘Le Iene’.

Poco fa è stato dato da ‘Le Iene‘ l’annuncio della morte di Nadia Toffa. La conduttrice ha lottato a lungo e con coraggio, mostrando sempre un atteggiamento positivo e cercando di godersi ogni istante di vita. Sin dal momento in cui si è scoperto che aveva il cancro, gli italiani le hanno mostrato affetto, mandandole messaggi di supporto sul profilo Instagram che nel frattempo è diventato un luogo di confronto ed amicizia tra lei ed i suoi follower.

Non sono mancati gli hater, chi se l’è presa per una dichiarazione travisata accusandola di mancare di rispetto agli altri malati e chi ha dato sfoggio di infinita crudeltà augurandole la morte. Purtroppo alla fine Nadia non è sopravvissuta a questa difficile lotta e dopo il messaggio di cordoglio dei colleghi, sul profilo della conduttrice sono apparsi i commenti di dispiacere e dolore dei fan che fino a ieri cercavano di darle carica, augurandosi e augurandole che tornasse più forte di prima a settembre.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Che tumore aveva Nadia Toffa

La conduttrice de ‘Le Iene‘ ha scoperto all’improvviso, nel dicembre del 2017, di essere malata di tumore. Inizialmente era emerso che Nadia era stata colpita da una patologia cerebrale e sono mesi più tardi lei stessa aveva precisato che si era trattato di un tumore al cervello e che era stata operata con successo. Dopo la scoperta, infatti, i medici hanno rimosso la massa tumorale al 100%, ma come spesso capita in questi casi la malattia si è ripresentata pochi mesi dopo (nel marzo del 2018).

Le sedute di chemioterapia e radioterapia, prima solamente preventive, sono diventate più intense e da quel momento è iniziata una lotta dalla quale non si sapeva se sarebbe uscita vincitrice. Lei stessa in quel frangente aveva dichiarato: “Sembrava tutto finito, ma a marzo durante un controllo, è arrivata la brutta notizia. Il cancro era tornato e mi hanno operata nuovamente. È il mio dolore e me lo devo portare. È una sfida che magari posso non vincere, ma l’importante è mettercela tutta, combattere. Ci ho messo mesi di dolore e introspezione per capirlo, però non voglio fare pena a nessuno. Non piango in pubblico, piango con i miei amici”.

Verso settembre 2018 sembrava che la malattia fosse in regressione, ma con il passare dei mesi si è ripresentata più cattiva di prima. L’ultimo ciclo di cure è iniziato prima della fine della stagione televisiva, e la conduttrice era stata costretta a saltare l’ultima diretta dell’anno: “Nadia sta facendo una cura un po’ dura, sacrificata e faticosa e ha preferito riposarsi e stare un po’ tranquilla a casa”, aveva dichiarato quel giorno l’amico Giulio Golia.