Home News Bernie Sanders ha promesso che dirà la verità sull’Area 51

Bernie Sanders ha promesso che dirà la verità sull’Area 51

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:11
CONDIVIDI

Bernie Sanders, prossimo candidato alla Casa Bianca statunitense, ha promesso che se sarà eletto dirà tutta la verità sull’Area 51 e la vita aliena.

centinaia di migliaia di persone preparano l'invasione della base
(Facebook)

L’Area 51 è uno dei più grandi misteri contemporanei. Cosa abbia scoperto il governo americano riguardo alla vita aliena, e che cosa tenga segreto in quella base super blindata nascosta in mezzo al deserto del Nevada, ha incuriosito così tanto i cittadini americani (e mondiali, oseremmo dire) che pochi mesi fa su Facebook è diventato virale un evento organizzato appositamente per “prenderla d’assalto”. S’intitola “Storm Area 51, they can’t stop all of us” ed è nato come una provocazione divertente, ma in poco tempo se ne è perso il controllo. Adesso c’è un vero e proprio business intorno all’evento, e la sicurezza nazionale pare essere in pericolo, tanto che l’areonautica americana ha alzato lo stato d’allerta per il giorno in cui è prevista la “tempesta”, il 20 Settembre 2019.

Potrebbe interessarti anche –> Nube radioattiva in Russia: in movimento dal 2017, paura in Europa

Bernie Sanders e la verità sull’Area 51

Bernie Sanders (Photo by Alex Wong/Getty Images)

Bernie Sanders, uno dei candidati democratici alla Casa Bianca, ha promesso che, se e quando verrà eletto, non avrà problemi a svelare alla popolazione i segreti contenuti nell’Area 51. Lo ha dichiarato durante un’intervista in un popolare podcast americano, intitolato “The Joe Rogan Experience”: “Mia moglie sarebbe la prima a volerlo”, ha aggiunto Sanders. La condizione è, ovviamente, la sua elezione a Presidente degli Stati Uniti: solo così, infatti, Bernie Sanders verrebbe lui stesso a conoscenza dei misteri contenuti nell’Area 51.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!