Home News Bernie Sanders ha promesso che dirà la verità sull’Area 51

Bernie Sanders ha promesso che dirà la verità sull’Area 51

CONDIVIDI

Bernie Sanders, prossimo candidato alla Casa Bianca statunitense, ha promesso che se sarà eletto dirà tutta la verità sull’Area 51 e la vita aliena.

centinaia di migliaia di persone preparano l'invasione della base
(Facebook)

L’Area 51 è uno dei più grandi misteri contemporanei. Cosa abbia scoperto il governo americano riguardo alla vita aliena, e che cosa tenga segreto in quella base super blindata nascosta in mezzo al deserto del Nevada, ha incuriosito così tanto i cittadini americani (e mondiali, oseremmo dire) che pochi mesi fa su Facebook è diventato virale un evento organizzato appositamente per “prenderla d’assalto”. S’intitola “Storm Area 51, they can’t stop all of us” ed è nato come una provocazione divertente, ma in poco tempo se ne è perso il controllo. Adesso c’è un vero e proprio business intorno all’evento, e la sicurezza nazionale pare essere in pericolo, tanto che l’areonautica americana ha alzato lo stato d’allerta per il giorno in cui è prevista la “tempesta”, il 20 Settembre 2019.

Potrebbe interessarti anche –> Nube radioattiva in Russia: in movimento dal 2017, paura in Europa

Bernie Sanders e la verità sull’Area 51

Bernie Sanders (Photo by Alex Wong/Getty Images)

Bernie Sanders, uno dei candidati democratici alla Casa Bianca, ha promesso che, se e quando verrà eletto, non avrà problemi a svelare alla popolazione i segreti contenuti nell’Area 51. Lo ha dichiarato durante un’intervista in un popolare podcast americano, intitolato “The Joe Rogan Experience”: “Mia moglie sarebbe la prima a volerlo”, ha aggiunto Sanders. La condizione è, ovviamente, la sua elezione a Presidente degli Stati Uniti: solo così, infatti, Bernie Sanders verrebbe lui stesso a conoscenza dei misteri contenuti nell’Area 51.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!