Home News Chi è Romelu Lukaku: età, vita privata e carriera del calciatore dell’Inter

Chi è Romelu Lukaku: età, vita privata e carriera del calciatore dell’Inter

CONDIVIDI
Romelu Lukaku, chi è
(Getty Images)

Chi è Romelu Lukaku: età, vita privata e carriera del calciatore belga nuovo acquisto dell’Inter di Antonio Conte. 

Sin dall’apertura della finestra estiva di mercato Romelu Lukaku è stato il primo obiettivo della dirigenza nerazzurra per la sostituzione di Mauro Icardi al centro dell’attacco nerazzurro. Marotta ha ottenuto il sì del calciatore, poi ci è voluto molto tempo per convincere il Manchester United e trovare l’accordo economico.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Romelu Lukaku chi è il calciatore belga

Nato ad Anversa il 13 maggio del 1993 da genitori di origine congolese, Romelu Lukaku mostra le proprie qualità sin da bambino: nelle giovanili del Liersa segna la bellezza di 116 reti in 70 partite e suscita l’interesse dell’Anderlecht che lo acquista nel 2007 per farlo divenire il punto di forza della propria rappresentativa giovanile. Dopo soli due anni la squadra belga è certa di avere per le mani un fuoriclasse e gli offre il primo contratto da professionista a soli 16 anni (2,5 milioni di euro a stagione). Nel 2009 fa il suo debutto in prima squadra e gioca sia i preliminari di Champions League che le partite di Europa League. Nel corso della stagione 2009-2010 diventa titolare inamovibile della formazione belga.

La stagione 2010-2011 è quella della definitiva esplosione, Romelu mette a segno 22 reti in 52 partite, un bottino straordinario per un ragazzo di soli 17 anni. L’exploit convince il Chelsea ad assicurarsi il suo cartellino. A Londra gioca solo scampoli di partita e non riesce a lasciare il segno, così la stagione dopo viene ceduto in prestito al West Bronwich dove mostra tutto il suo potenziale (17 gol in 35 partite di Premier League). L’anno successivo viene ceduto nuovamente in prestito all’Everton, dove conferma quanto di buono fatto vedere l’anno precedente. Nel 2014 l’Everton lo acquista a titolo definitivo e nei successivi 3 anni Lukaku si consacra come calciatore di livello mondiale.

Nel 2017 il Manchester di Mourinho lo acquista per 75 milioni di sterline, ma i due anni alla corte dei Red Devils sono al di sotto delle aspettative, anche per via del rendimento non eccezionale della squadra. Lukaku è divenuto un punto fermo anche della forte nazionale belga, grazie alle sue qualità da finalizzatore ma anche alla capacità di scambiare con i compagni di reparto con qualità e velocità.