Home News Chi è Azouz Marzouk: età e storia dell’uomo coinvolto nella Strage di...

Chi è Azouz Marzouk: età e storia dell’uomo coinvolto nella Strage di Erba

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:42
CONDIVIDI

Questa sera le Iene riprenderanno tra le mani la tragica strage di Erba, a prendere parola sarà uno dei malaugurati protagonisti: Azouz Marzouk. Scopriamo la sua storia.

È l’11 dicembre 2006 quando ad Erba, in provincia di Como, prende vita uno degli eventi più tragici dell’ultimo decennio. I coniugi Olindo Romano e Angela Rosa Bazzi uccidono a colpi di coltello e spranga Raffaella Castagna, il figlio Youssef Marzouk, la madre Raffaella Castagna e l’amica Valeria Cherubini. Il marito della Cherubini, Mario Frigerio, riusce a salvarsi in seguito all’attacco grazie ad un difetto congenito della carotide. È proprio in quella notte che Azouz Marzouk perde tutto e si trova a piangere la perdita di tutta la sua famiglia.

Azouz Marzouk, i primi sospetti e il processo contro i coniugi Romano

Azouz nasce a Zaghouan, in Tunisia, nel 1980. Marito di Raffaella Castagna e padre di Youssef Mazouk, viene rilasciato dal carcere nel 2006 dopo diverse condanne per spaccio di sostanze stupefacenti. È forse questo il motivo che porta le forze dell’ordine a sospettare del tunisino. Azouz in quei giorni era tornato in Tunisia per trovare i genitori, situazione che venne successivamente appurata e che assicurò all’uomo un solido alibi. In seguito la vicenda mostrerà i Romano come i reali assassini, portando rigor di testimonianze – quella fondamentale sarà quella di Frigerio – e prove del loro coinvolgimento nella strage. Il primo dicembre del 2001, Azouz viene arrestato dalle forze dell’ordine per spaccio di droga, viene preposta l’espulsione decennale dall’Italia come pateggiamento, il tunisino accetta. Dopo anni, Azouz torna nello stivale e decide di raccontare quella che per lui è la realtà dei fatti: secondo lui i coniugi Romano sono infatti innocenti. Il giovane tunisino aveva presentato più volte ricorso alla procura generale di Milano, ma nessuno ha mai voluto ascoltare la sua versione dei fatti. Adesso Azouz ha una nuova famiglia, una bellissima compagna e tre meravigliosi bambini. Quale incredibile verità racconterà questa sera alle Iene? Non ci resta che guardare e scoprire.