Paolo Vallesi accusato di plagio: “Canzone simile ad Arisa”

Paolo Vallesi accusato di plagio: “Canzone simile ad Arisa”. Si tratta del singolo presentato nell’ultima edizione di Ora o mai più. 

Stasera in tv, Ora o mai Più
(Screenshot Video) Paolo Vallesi ad ‘Ora o mai più’

Paolo Vallesi si è esibito durante la finale di Ora o mai più e ha ricevuto alcune dure critiche da parte dei giudici. Sia Toto Cutugno che Red Canzian hanno affermato che la strofa della canzone di Vallesi intitolata “Ritrovarsi ancora” assomiglia molto ad una canzone di Arisa. Ornella Vanoni ha tentato di difendere il suo pupillo facendo innervosire Cutugno che ha sbottato con una parolaccia in diretta.

Paolo Vallesi, il significato di ‘Ritrovarsi ancora’

Nel presentare questo brano, Paolo Vallesi ha spiegato che si tratta di un brano autobiografico scritto pensando alla sua carriera e a quello che avrebbe potuto rappresentare la sua partecipazione al programma televisivo. Nel testo il cantante parla di alcuni dei momenti della sua vita e della sua carriera che Paolo definisce: “Alcuni momenti che per me, e solo per me, sono stati tra i più importanti della mia vita”, inoltre aggiunge: “Si parla di ritrovarsi insieme ancora una volta a distanza di tempo”.

Dagli esordi al successo internazionale

Classe 1964, Paolo Vallesi si affaccia nel panorama musicale italiano a fine anni Ottanta e ottiene subito un certo riscontro dalla critica. Il suo primo album omonimo vende circa 200mila copie e nel 1990 a ‘Vota la voce’ il cantautore è rivelazione dell’anno. Seguono una serie di successi fino a quando nel 1992 arriva addirittura sul podio del Festival di Sanremo col brano ‘La forza della vita’. Il brano diventa il quindicesimo disco singolo più venduto del 1992, vende mezzo milione di copie e viene tradotto in spagnolo. Successivamente, il cantautore, che entra a far parte della Nazionale Italiana Cantanti, pubblica il suo terzo disco, a cui collaborano Eros Ramazzotti, Biagio Antonacci ed Irene Grandi. Nasce anche la collaborazione con Alejandro Sanz, che fa sì che Paolo Vallesi ottenga grande successo nei Paesi di lingua spagnola. Molto fortunato è anche l’incontro con Claudio Baglioni, avvenuto già nel 1990 e proseguito negli anni, anche con il sostegno allo spettacolo creato a Lampedusa ‘O’ Scià’. Negli anni più recenti, ottiene grande successo in Germania, Paesi Bassi, Francia, Canada e Spagna. In Olanda, in particolare, collabora con Marco Borsato. Nel suo ultimo disco, uscito nel 2017, duetta infine con Enrico Ruggeri e con Rino Gattuso.