Home News Chi è Luisa Corna: carriera, età, vita privata dell’attrice e cantante

Chi è Luisa Corna: carriera, età, vita privata dell’attrice e cantante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:03
CONDIVIDI

Chi è Luisa Corna: carriera, età, vita privata dell’attrice e cantante che dai primi anni ‘90 ha iniziato il suo percorso lavorativo nel mondo dello spettacolo e raggiunto la fama. Ma chi è davvero quest’artista? Perchè si è allontanata dai riflettori?

Leggi anche —> Luisa Corna, chi è il marito Stefano Giovino: età, lavoro, vita privata

Luisa Corna, chi è: età, vita privata dell’attrice e cantante

Luisa Corna nasce nel 1965 a Palazzo sull’Oglio, nella provincia di Brescia. Oggi splendida 54enne, sin da subito la sua bellezza l’accompagna nella sua ascesa artistica poiché inizia la sua carriera come modella, sfilando per Dolce & Gabbana, Missoni e Mariella Burani. La bella Luisa Corna sarà inoltre presente in alcuni spot e una delle muse del fotografo Helmut Newton. L’amore per la recitazione e per il canto si fanno già sentire in giovane età e la portano a indirizzarsi a studi inerenti sino al piccolo grande passo che darà il via a tutta la sua vita avvenire: la partecipazione al Festival di Castrocaro. Comunemente considerato l’anticamera del Festival di Sanremo, la cantante lo conquista con la seconda posizione e trova così la giusta motivazione per aspirare di calcare, un giorno, il palco dell’Ariston. Riconosciuta ormai nel ruolo di cantante, Luisa Corna si esibisce a Domenica In per tutto il biennio 97-98 e parallelamente assume il ruolo di conduttrice assieme a Giampiero Ingrassia di Tira & Molla. Partecipa anche a programmi sportivi come Controcampo e approda al cinema col film Al momento giusto ma è la conduzione dell’approfondimento al Festival della canzone italiana, Sanremo di nasce, che la consacra come conduttrice affermata. Al fianco di Massimo Lopez e Michele Cucuzza conduce il programma e l’anno successivo, nel 2002, raggiunge la 4° posizione al Festival con la canzone Ora che ho bisogno di te. L’artista si cimenta quindi con vecchie conoscenze, come la conduzione di programmi televisivi, incentrati principalmente sul calcio e sul canto, e in nuove sfide, come il teatro e il doppiaggio. Nel frattempo il suo rapporto decennale, iniziato nel 1993, con l’ex calciatore dell’Inter Aldo Serena e la sua carriera inizierà a virare verso la conduzione di premiazioni importanti come Il Premio Barocco, La Kore e soprattutto il David di Donatello nel 2005 assieme al collega Mike Bongiorno. La sua passione per la musica, che “diede il la” alla sua carriera, verrà da lei ripresa solamente nel 2006 con il suo primo disco edito intitolato Acqua futura. La cantante rimarrà sempre fedele al suo stile, una commistione di pop, blues e rock. Il ritorno come cantante sulla scena italiana la porta al grande apprezzamento del pubblico per cui si esibisce con costanza negli approfondimenti di Domenica In dal 2006 sino al 2009. Il secondo disco dell’artista esce nel 2010 col titolo di Non si vive di silenzio. Nel cd si riconosce la chitarra di Alex Britti nel brano denominato 2 Sillabe. Luisa Corna ebbe una storia d’amore travolgente con il cantante che, all’epoca, destò grandissima attenzione mediatica e il favore del pubblico. La relazione termina, però, dopo solamente un anno. Oltre a portare avanti i suoi tour estivi del disco Non si vive in silenzio, la cantate si rituffa totalmente nell’universo della musica con la partecipazione al programma di Rai 1 Tale e quale show dove canto e recitazione si fondono in una sol cosa. Tutt’ora innamorata dell’attore e modello Valerio Foglia Manzillo, gli ultimi anni dell’artista hanno ruotato attorno alla musica, al canto e al teatro. Dal 2013 recita infatti a Teatro Manzoni, a Milano, con il Derby cabaret ma sul piccolo schermo la sua ultima appartizione è datata 2016, per un’esibizione su Rai 1 in occasione del Campionato europeo di calcio. L’artista ha sempre smentito lo scandalo secondo cui il malore che ha colpito l’ex leader della lega Umberto Bossi l’abbia in qualche modo vista coinvolta. Secondo alcuni pettegolezzi partiti dalla rete, la show girl nel 2004 era assieme al politico e una notte di sesso avrebbe causato l’infarto dell’uomo. Questa voce, che non ha mai trovato alcun riscontro e ha danneggiato non poco la figura dell’artista, contribuendo via via a far diminuire la sua presenza sul piccolo e grande schermo.

Leggi tutte le notizie su Google News

Marta