Home News Patty Pravo: “Quella volta che ho litigato con i Pink Floyd”

Patty Pravo: “Quella volta che ho litigato con i Pink Floyd”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:52
CONDIVIDI

Patty Pravo, un episodio inedito nella vita della cantante del Piper, il racconto di qualche anno fa: “Quella volta che ho litigato con i Pink Floyd”.

Patty Pravo Pink Floyd
(Instagram)

La cantante Patty Pravo, nel corso della sua lunga carriera, si è fatta notare non solo come grande interprete, ma anche per il suo privato: sposata 5 volte, in più occasioni in molti ne hanno sottolineato il carattere. Non solo: è stata anche al centro di querelle per la sua vita artistica e qualche anno fa ha raccontato per la prima volta un episodio inedito, la lite con i Pink Floyd. “Ha litigato con Roger Waters. Pensava fosse Riccardo Fogli”, ha ironizzato all’epoca Spinoza.it, noto sito di satira.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La lite tra Patty Pravo e i Pink Floyd: cosa accadde

Ma cosa è accaduto a Nicoletta Strambelli in arte Patty Pravo? L’episodio – raccontato al quotidiano Il Giornale – è ovviamente avvenuto al Piper di Roma, dove la cantante era solita esibirsi: “C’erano ragazzi che venivano  da tutto il mondo, specialmente dall’Inghilterra. Che ti posso dire… ho litigato con i Pink Floyd perché un pomeriggio arrivarono per provare e io ero passata dal palco – ormai ero già Patty Pravo – a salutare Carlo Faletti, che era il dj storico di questo splendido locale”.

La cantante racconta quindi cosa è accaduto: “Avevamo inventato delle luci psichedeliche con dei colori a olio che si mettevano dentro un proiettore e quindi venivano fuori queste luci e allora George Roger Waters tranquillamente ha detto: ‘Ah, ma voi avete copiato da noi!’… e litigammo, ma poi siamo diventati amici. Dopo parecchi anni ho comprato un loro impianto strepitoso, forse il più grande impianto al mondo in quel periodo”.