Eliana Frontini, chi è la prof di Novara: giornalista, artista concettuale, chi è davvero

giornalista, critica d'arte e artista chi è davvero
(Screenshot)

Eliana Frontini è finita al centro delle polemiche per un post decisamente inopportuno, scopriamo chi è davvero e cosa fa nella vita.

In questi giorni Eliana Frontini ha ottenuto un’indesiderata notorietà dopo aver postato un commento decisamente inopportuno sul povero carabiniere ucciso giovedì notte mentre era in servizio. La donna, docente a Novara, ha scritto frasi irrispettose ed offensive nei confronti di un ragazzo strappato alla vita troppo presto, suscitando l’ira degli italiani. Compreso l’errore, la docente ha cercato di rimediare alla sua leggerezza scusandosi pubblicamente con la famiglia di Mario Cerciello Rega e con chiunque fosse rimasto offeso dal suo post, ma questo non è servito per evitarle dure conseguenze: Eliana, infatti, è stata sospesa dal suo incarico. Nelle scorse ore la docente ha anche cambiato versione, sostenendo che quella frase non l’ha scritta lei.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Eliana Frontini, la professoressa di Novara nella bufera

Nata a Novara nel 1968, si è diplomata al Liceo Scientifico nel 1986 quindi si è iscritta all’Accademia delle Belle Arti di Brera dove ha conseguito il diploma in “Scenografia” nel 1991. Negli anni successivi si è divisa nel lavoro come informatrice per i giovani al Comune di Novara e quello di giornalista e critica d’arte per alcune testate. Questo secondo impegno le ha permesso di prendere il tesserino come pubblicista nel 1997. Amante delle arti in tutte le sue declinazioni, Eliana è un’artista poliedrica, appassionata di poesia, disegno (sul suo sito è possibile trovare alcune delle sue opere figurative) e di fotografia. Dal 2000 al 2007 ha insegnato alle elementari Italiano, Storia e Arte e nel 2007 ha anche conseguito la specializzazione in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo, indirizzo Scultura, all’Accademia delle Belle Arti.

Dopo aver fatto parte della FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano) ad Arona (2008) è stata assunta come docente di disegno e arte al Liceo Scientifico Pascal di Romentino. Lavoro che svolgeva prima della sospensione a cui affiancava l’attività di fotografa, artista, giornalista e saltuariamente di poetessa (nel 2010 si classificata seconda al concorso nazionale di poesia “Lino Molinaro”).