Genova, 2 dispersi in mare: “Uno stava affogando, l’altro l’ha soccorso” – VIDEO

Emergenza a Genova. Secondo una prima ricostruzione, uno dei due si era buttato in mare per soccorrere un bagnante in difficoltà. Entrambi sono poi spariti tra le onde. 

Due persone sono disperse in mare davanti agli scogli tra Nervi e Quinto, a Genova. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, una persona si è buttata in acqua per soccorrere un bagnante in difficoltà e nessuno dei due è stato poi visto risalire. I vigili del fuoco stanno ora perlustrando il mare, che è agitato, con l’elicottero Drago e la motonave della Gadda con a bordo i sommozzatori. Alle ricerche partecipa anche la locale Capitaneria di Porto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Paura nel mare di Genova

Le ricerche delle due persone che risultano disperse in mare al largo di Quinto, nel levante del capoluogo ligure, sono scattate poco dopo le 16. L’allarme è partito quando un bagnante in difficoltà è stato notato da altre persone che affollavano la spiaggia vicino ad alcuni scogli. Una seconda persona, vista la scena, si sarebbe subito buttata in mare per cercare di prestare aiuto. Nessuno dei due ha, però, ha più fatto rientro in spiaggia. A quel punto sono stati allertati i soccorritori. In zona, come detto, le acque sono molto agitate, il che ostacola le operazioni di ricerca. I vigili del fuoco spiegano tuttavia che si sta anche cercando di capire se le segnalazioni riguardo il disperso siano attendibili.

EDS