Stasera in tv, Quelli della Luna: anticipazioni di martedì 23 luglio

Stasera in tv, Quelli della LunaQuesta sera andrà in onda una nuova puntata del programma condotto da Giampiero Mughini ‘Quelli della Luna’: ecco le anticipazioni del 23 luglio.

Su Rete 4 continua il programma della durata di quattro appuntamenti ispirato al 50° anniversario dello sbarco sulla Luna. Iniziato la scorsa settimana con Giampiero Mughini che si è districato alla grande con la prima volta alla conduzione del programma ‘Quelli della Luna‘ torna infatti questa sera con un’altra dose di storie storie di vita di grandi campioni o di campioni potenziali, mai divenuti tali. In studio saranno infatti presenti molti sportivi, alcuni di essi arrivati al top nelle rispettive professioni, altri che hanno solo sfiorato il sogno di diventare campioni per poi perdersi per strada.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Quelli della Luna: anticipazioni del 23 luglio

Ogni puntata ci saranno quattro approfondimenti di diverso tipo, dedicati a quattro categorie di sportivi che, anch’esse, saranno marchiate dalla Luna. Gli ospiti si divideranno in Lunari (sportivi in grado di compiere imprese extraterrestri), le Lune Piene (sportivi sempre al top), i Lunatici (campioni con carriera altalenanti) ed infine le Lune Nere (talenti indiscutibili la cui carriera si interrompe in maniera brusca). Proprio a quest’ultima categoria si ascrive Roberto Palpacelli, ex speranza del tennis italiano che si racconterà in un’intervista esclusiva.

Nel corso della puntata ci sarà ampio spazio per i ritratti di alcuni degli sportivi che hanno segnato gli ultimi decenni. Si partirà dal calcio e da Cristiano Ronaldo (non poteva essere altrimenti), ma ci sarà spazio anche per Marco Pantani, il cui ricordo verrà affidato a Davide Dezan e Riccardo Magrini (suoi grandi amici), per il recordman di medaglie olimpiche nel nuoto Michael Phelps, per il pugile più controverso della storia Mike Tyson e per l’ultimo grande campione di scii italiano Alberto Tomba. Spazio infine per le storie di Andre Agassi, Christian Vieri e Mario Balotelli, tre sportivi dal potenziale enorme il cui gusto per la bella vita ed il divertimento ha reso le loro carriere meno memorabili di quello che sarebbero potute essere.