Home News Lucio Dalla: torna in acqua lo yacht del cantautore bolognese

Lucio Dalla: torna in acqua lo yacht del cantautore bolognese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:20
CONDIVIDI

Lucio Dalla era notoriamente un grande amante del mare: torna in acqua lo yacht del cantautore, che lo ospitava nelle sue estati da marinaio.

lucio dalla yacht
(Roberto Serra/Getty Images)

“Dice che era un bell’uomo e veniva dal mare…”, con queste parole inizia 4/3/43, uno dei brani più noti di Lucio Dalla, il cantautore emiliano che in quella canzone racchiudeva la ‘leggenda’ della sua nascita e che poi marinaio lo diverrà anche lui, oltre a chiedersi “come fanno” in una celebre canzone interpretata insieme a Francesco De Gregori. Il cantautore, infatti, ha avuto ben tre yacht: ‘Catarro’, ‘Dance’ e ‘Brilla&Billy’, l’ultima, inaugurata a Rimini nel 2003.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La storia di Brilla&Brilly, lo yacht di Lucio Dalla

L’imbarcazione, che di fatto era la residenza estiva di Lucio Dalla, prende il nome dei suoi inseparabili labrador e venne utilizzata dal cantautore come quartiere generale e per scorazzare tra le Isole Tremiti – dove amava passare le vacanze estive – e il resto del Mar Mediterraneo. Silvana Casato, sua storica collaboratrice e moglie del compianto Michele Mondella, promoter e ufficio stampa di Dalla, ricorda che Brilla&Billy era l’imbarcazione “che amava di più perché a bordo c’era lo studio di registrazione, lui componeva sul mare”.

Lo yacht di Lucio Dalla, che il cantautore volle portare con sé e attraccare nel Salento, quando nel 2006 partecipò alla Notte della Taranta, torna ora a veleggiare, divenendo da inseparabile amico del cantautore a una sorta di museo, geloso custode dei suoi segreti. Brilla&Billy, in questi giorni, si trova infatti attraccato al molo del porto di Formia, a disposizione di chi voglia visitarlo. Appunto, come se fosse un vero museo che racconta una parte della vita del cantautore, forse la meno conosciuta.

Leggi anche –> Morto Riccardo ‘Majo’ Majorana: fu ‘la voce’ di Lucio Dalla