Home News Ivan Cottini, il ballerino affetto da Sla denuncia: “Sesso in cambio di...

Ivan Cottini, il ballerino affetto da Sla denuncia: “Sesso in cambio di visibilità”

CONDIVIDI

Una vicenda che ha dell’incredibile. Il ballerino con la Sla, Ivan Cottini, ha confessato ai microfoni di Fanpage la sua nuova vita ed un episodio in particolare

Ivan Cottini
Screenshot

Il ballerino di ‘Amici’ e ‘Ballando con le stelle’, Ivan Cottini, ha scoperto di essere malato di sclerosi multipla all’età di 27 anni, ma ora che ne ha 35 continua ad allenarsi e a mettere in moto la sua grande passione, il ballo. In un’intervista ai microfoni di Fanpage lo stesso ballerino, che ha ora una compagna e una figlia, si è soffermato su un grave episodio di un manager che gli offriva visibilità in cambio di prestazioni: “Diceva che mi avrebbe proposto per partecipare a programmi televisivi. Non ho più risposto. La gente non ha ritegno. Quando ho ricevuto quell’audio ero schifato”. Poi ha aggiunto: “Ci sono persone che si sono dette incuriosite dal fare sesso con un disabile, mi hanno scritto: ‘Ma tu le gambe le muovi? Riesci a fare sesso? Ti do una somma di denaro’. C’è gente che non si ferma davanti a nulla”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ivan Cottini, una lotta continua

Lo stesso ballerino Ivan Cottini ha raccontato altri avvenimenti sgradevoli durante la sua confessione ai microfoni di FanPage: “Ritrarre noi disabili come supereroi in grado di sconfiggere tutto e tutti è sbagliatissimo. Così facendo aizzano sempre di più contro di noi le persone che nella vita si sentono impotenti e quel muro che ci separa diventa sempre più alto. La vittoria è renderci normali agli occhi di tutti. Io ho ricevuto tante accuse. Mi hanno detto anche che sono fortunato ad avere la malattia perché faccio i soldi”. Non si sta tranquilli nemmeno quando si combatte un male, duramente giorno dopo giorno. Forza Ivan Cottini.