Home News Cagliari, genitori ubriachi abbandonano bambino alla sagra

Cagliari, genitori ubriachi abbandonano bambino alla sagra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:08
CONDIVIDI


Cagliari, genitori ubriachi abbandonano bambino alla sagra. I due 24enni avevano dimenticato il passeggino con il figlio di appena un anno tra la folla durante l’evento.

E’ avvenuto ieri sera il drammatico episodio che ha visto coinvolto un bambino di appena un anno. Il fatto è avvenuto a San Sperate, un paese situato nei pressi di Cagliari, durante la sagra delle pesche.

Genitori ubriachi abbandonano bambino alla sagra

E’ stato proprio durante l’evento che si stava svolgendo nel paese infatti che i due genitori, probabilmente ubriachi, hanno dimenticato il passeggino nel quale trasportavano il bambino, abbandonandolo tra la folla. Sono stati i carabinieri che dopo poco la mezzanotte, avvisati da una segnalazione, hanno trovato in mezzo ai passanti e a coloro che si trovavano a partecipare alla sagra del paese il passeggino con il bimbo che era rimasto completamente da solo. I due genitori 24enni, operaio lui e disoccupata lei, sono tornati dopo un po’ indietro, pretendendo di riavere indietro il proprio figlio. Entrambi, in un visibile stato di alterazione dovuto all’assunzione di alcool, sono stati condotti in caserma, dove l’uomo ha aggredito un carabiniere perdendo il controllo per l’agitazione. Oltre a rispondere di abbandono di minore, ora il 24enne è stato posto agli arresti domiciliari per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Il piccolo si trova invece con i suoi nonni.

Leggi tutte le notizie su Google News