Home News Ex giocatore di football morto d’infarto: “Colpa del caldo eccessivo”

Ex giocatore di football morto d’infarto: “Colpa del caldo eccessivo”

CONDIVIDI

Un ex giocatore di football, Mitch Petrus, morto d’infarto a soli 32 anni, la diagnosi sconcerta chi lo conosceva: “Colpa del caldo eccessivo”.

mitch petrus
(Photo by NFL via Getty Images)

Mitch Petrus, che ha giocato tre stagioni nella National Football League, è scomparso giovedì sera all’età di 32 anni. L’ex giocatore di football americano è deceduto dopo essere stato portato al Baptist Health Medical Center-North Little Rock, secondo il medico legale della contea di Pulaski, Gerone Hobbs. La causa ufficiale della morte era determinata da un malore legato al caldo eccessivo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Mitch Petrus morto per il caldo eccessivo: sport sotto choc

Secondo quanto riferito da AP, Petrus lavorava fuori tutto il giorno nel suo negozio di famiglia. Egli stesso avrebbe chiamato i soccorsi appena si è reso conto di star male. Mitch Petrus è stato ritenuto in passato tra i migliori talenti della NFL e nel 2012 ha vinto un anello del Super Bowl con i Giants. I membri del dipartimento di atletica dell’Università dell’Arkansas, tra cui il direttore di atletica Hunter Yurachek, hanno espresso il proprio dolore per la morte dell’atleta. Anche Lawrence Tynes, ex compagno di squadra, ha espresso le sue condoglianze alla famiglia di Petrus.

Il calore è causa principale tra i decessi legati alle condizioni meteorologiche ogni anno, secondo i dati del National Weather Service. Il colpo di calore è la forma più grave di malattia legata al calore e si verifica quando la temperatura corporea sale oltre i 40 gradi centigradi. Secondo i Centers for Disease Control (CDC), le malattie legate al calore si verificano quando il corpo non è in grado di raffreddarsi adeguatamente: “In questi casi, la temperatura corporea di una persona aumenta più velocemente di quanto possa raffreddarsi: ciò può causare danni al cervello e ad altri organi vitali”

Leggi anche –> Papà di un bambino di 4 anni: “Lui è la reincarnazione di Lady Diana”